Concluso l’anno 2013-2014 per la Scuola di Danza Passi sul Pentagramma

3' di lettura 02/07/2014 - Si sono svolti con successo i due saggi di fine anno della Scuola di Danza Passi sul Pentagramma diretta dalla Maestra Annarosa Piacenti con sede a Centobuchi, Martinsicuro e ad Ascoli Piceno presso il Teatro PalaFolli.

Lo scorso 17 giugno si è svolto presso il Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno il consueto spettacolo di fine anno intitolato “Il Sogno – tra boschi, equivoci e incantesimi”. Liberamente tratto da “Sogno di una notte di mezza estate”, è la prosecuzione del progetto “Leggere e Danzare” che negli ultimi anni ha visto le insegnanti di danza della scuola cimentarsi con la messa in scena di spettacoli tratti da testi famosi per poter avvicinare i più giovani alla lettura.

Ambientato in una foresta incantata, realizzata grazie alle splendide proiezioni sul fondale del teatro, la storia racconta del folletto Puck e delle avventure di una notte che scompariranno come sogni alle prime luci dell’alba.

Gli allievi della Scuola Passi sul Pentagramma si sono esibiti nelle varie discipline che la scuola propone: danza classica, modern, hip hop, baby jazz, circo contemporaneo, danza orientale e per la sezione musica si sono esibiti gli allievi di pianoforte.

Tutti i ragazzi sono stati preparati da insegnanti qualificati della scuola guidati dalla direttrice Annarosa Piacenti e dalla sua collaboratrice Chiara Napoletani.

Per la danza classica, le due insegnanti sono state affiancate da Mizar Tagliavini, per hip-hop da Alessia Pallottini, per circo contemporaneo da Erika Bettin, per danza orientale da Ingrid Ciriaco, per danze latine da Tania Piunti, per pianoforte da Barbara Del Gobbo e per danza aerea su tessuti da Giulia Silvestri.

Lo spettacolo è stato arricchito da un piccolo intervento di due trampolisti della Compagnia dei Folli e, in chiusura, dalla voce dal vivo di Luca Marzo che ha eseguito una commovente “Allelujah” per il saluto finale di tutta la scuola. La splendida scelta musicale ha reso molto piacevole il susseguirsi delle esibizioni. Tutti gli allievi, anche le più piccole di 4-5 anni, hanno mostrato di saper interpretare i vari ruoli che ricoprivano. Oltre la danza, quindi, anche capacità interpretative che i ragazzi hanno appreso durante le ore di lezione nel periodo invernale.

Lo spettacolo è stato replicato presso il Teatro PalaFolli il 25 giugno 2014, registrando anche in questo caso una grande accoglienza da parte del pubblico.

La direttrice della Scuola ANNAROSA PIACENTI è nata a Roma ed ha iniziato lo studio della danza classica presso il ballet studio di Adriana Porcari, proseguendo poi nella scuola di Renato Greco e ottenendo la certificazione degli anni accademici. Ha frequentato l'accademia di danza studiando con la maestra Clarissa Mucci e ha maturato negli anni grandi esperienze lavorative nel mondo della danza, lavorando al Festival "Benevento Città spettacolo", per l’accademia Filarmonica di Messina con le coreografie di Fausta Mazzucchelli. Ha Compiuto ulteriori studi frequentando l'Mtm di Lidia Biondo e Roberto della Casa e dal 1998 è direttrice della scuola da lei fondata.

Foto di Studio Dolce Vita - Monteprandone








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2014 alle 13:34 sul giornale del 03 luglio 2014 - 1033 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Compagnia dei folli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6Iv