Si avvia alla conclusione la Festa del Ss. Crocifisso nel quartiere di Porta Romana

1' di lettura 03/07/2014 - Si conclude nel weekend l’edizione 2014 della tradizionale Festa del Ss. Crocifisso nel quartiere ascolano di Porta Romana, organizzata dall’apposito comitato festeggiamenti guidato dal presidente Maurizio Provinciali e dal parroco don Beniamino Ricciotti.

Tanti, dunque, nell’area dell’ex tirassegno, saranno gli appuntamenti che si svolgeranno nei prossimi giorni. A cominciare, ovviamente, dalla sagra delle mezze maniche all’amatriciana e degli arrosticini, che tutte le sere fino a domenica aprirà i battenti alle 19, consentendo dunque a tutti coloro che parteciperanno alla festa di poter assaggiare tantissime specialità. Già nei giorni scorsi, del resto, gli stand gastronomici hanno richiamato centinaia di persone provenienti non solamente da Ascoli ma, più in generale, da ogni parte del territorio.

Oltre allo stand della sagra, poi, resterà sempre aperto anche quello relativo alla pesca, con tanti premi in palio per i visitatori più fortunati e per i bambini. Inoltre, non mancheranno come sempre gli intrattenimenti musicali. Domani sera (venerdì 4 luglio), ad esempio, a partire dalle 21 si esibirà il musicista Luigi Coccia, che con il suo magico organetto farà ballare tutti fino a tarda notte. Sabato, invece (il 5 luglio), sarà la volta dell’orchestra-spettacolo “Maya Group”, mentre la serata conclusiva vedrà la partecipazione, nella piazza del quartiere, della band “Spirito Divino”, che per l’occasione presenterà dal vivo i migliori successi che hanno caratterizzato la carriera del grande Zucchero ‘Sugar’ Fornaciari. L’ingresso agli spettacoli è libero e gratuito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2014 alle 16:35 sul giornale del 04 luglio 2014 - 1125 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, porta romana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6LA