'Un pomeriggio di gioco libero', tra luglio e agosto quattro tappe ad Arquata del Tronto

1' di lettura 08/07/2014 - Sta entrando nel vivo il progetto “Un pomeriggio di gioco libero”, l’iniziativa dell’U.S. Acli provinciale finalizzata a creare momenti di aggregazione per i minori, in particolare nel periodo estivo quando gli impegni scolastici e di altre discipline sportive diminuiscono.

Grazie alla collaborazione con i comitati provinciali dell’U.S. Acli di Macerata ed Ancona il progetto si sta sempre più allargando e sta toccando vari centri della nostra Regione.

I primi appuntamenti con l’iniziativa, che richiama ogni volte tantissimi ragazzi e bambini, si sono svolti ad Ascoli Piceno, in occasione della gesta della parrocchia del Cuore Immacolato di Maria, e a Corinaldo presso il Circolo Acli di Madonna del Piano.

Il progetto “Un pomeriggio di gioco libero” prevede una serie di giochi gratuiti per bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 ed i 12 anni.

In occasione dei vari appuntamenti viene lasciato da parte l’agonismo, che spesso stressa anche ragazzi e bambini, e viene dato spazio al cosiddetto gioco libero, costruendo un appuntamento nel quale non è necessario gareggiare ma soltanto divertirsi in allegria.

Le prossime tappe di “Un pomeriggio di gioco libero” si svolgeranno a Castelferretti di Falconara Marittima il 21 luglio e il primo agosto e nelle frazioni di Capodacqua, Colle, Borgo e Piedilama di Arquata del Tronto rispettivamente nei giorni 27 luglio, 12, 13 e 22 agosto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2014 alle 11:57 sul giornale del 09 luglio 2014 - 872 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelferretti, us acli, Arquata del Tronto, un pomeriggio di gioco libero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6WJ