Al via la seconda edizione della 'Festa della trebbiatura'

2' di lettura 16/07/2014 - L'associazione CHIGGHIE DE LU SCARDEZZA' che, oltre ad altre attività tipo rievocazioni e partecipazioni ai raduni di trattori d'epoca, s'impegna a voler riscoprire le antiche tradizioni come la rievocazione della festa della trebbiatura che quest'anno svolgerà la sua 2° edizione il 25, 26 e 27 luglio presso il piazzale dello stadio "Costantino Rozzi".

Con la collaborazione dell'Assessorato allo sport, gioventu` e pubblica istruzione del comune di Ascoli Piceno diamo modo a tutti gli interessati e curiosi di riscoprire questo evento unico perché sebbene culmini con un pranzo, una merenda o una cena, consiste nel rimettere in auge il modo tipico di trebbiare, per buona parte del XX° secolo: piazzare la trebbiatrice, buttar su le manne, imballare il grano e sistemarlo nel granaio, fare il pagliaio o pressare la paglia. Una intera collettività si presta alla fatica, e accetta di buon grado di rivivere quel momento cruciale, quando finalmente l'epilogo del granaio pieno, era una certezza nell'aspro inverno veniente.

Si pone quindi la seguente domanda: che significato ha rivivere così intensamente un giorno di lavoro?
La risposta è la seguente:
ci troviamo di fronte alla documentazione principale del passato, ricordante agli odierni che il lavoro agricolo e la fatica conseguente, non erano soltanto fatica e amarezza, cioè non erano soltanto ciò che l'uomo moderno più sembra temere e ricordare; ma erano anche amicizia, gusto del fare, fratellanza d'intenti, piacere di far bene e al meglio nella fatica individuale e collettiva, orgoglio di ben figurare, soddisfazione privata e pubblica per un raccolto abbondante; gusto di dominare le macchine coinvolgendole in un progetto d'importanza primaria, come la separazione del grano dalla paglia, come la produzione del cereale principale, presupposto del pane, come la produzione dei cereali principali, presupposto del nutrimento del bestiame.

Tornando allo svolgimento del programma :
25 LUGLIO
ore 18,00 INIZIO TREBBIATURA E APERTURA STAND GASTRONOMICI
ore 21,00 INTRATTENIMENTO MUSICALE CON "STEFANO E GIANLUCA"
ore 22,00 RIPRESA DELLA TREBBIATURA
26 LUGLIO
ore 18,00 ESIBIZIONE FUORISTRADA
ore 19,30 INIZIO TREBBIATURA E APERTURA STAND GASTRONOMICI
ore 20,30 MUSICA POPOLARE CON "A RANDERCHITTE"
ore 22,00 RIPRESA TREBBIATURA
27 LUGLIO
ore 18,00 ESIBIZIONE FUORISTRADA
ore 19,30 INIZIO TREBBIATURA E APERTURA STAND GASTRONOMICI
ore 20,30 BALLO IN PIAZZA CON "TONINO MUSICA E MAGIA"
ore 00,00 ESTRAZIONE DELLA SOTTOSCRIZIONE A PREMI
In allegato la locandina e il programma dell'evento








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2014 alle 15:16 sul giornale del 17 luglio 2014 - 1566 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7i3





logoEV