3BMeteo.com: 'Da giovedì l'estate prova a rialzarsi'

2' di lettura 30/07/2014 - Francesco Nucera: “Ancora instabilità ma da giovedì andrà meglio mentre il week-end si prospetta un meteo a due velocità: sole al Centro Sud, qualche disturbo al Nord, specie sui rilievi”.

“Ancora 36 ore di pazienza, poi la decima perturbazione del mese di luglio lascerà l'Italia ed il bel tempo tornerà entro il weekend soprattutto al Centro Sud” - a dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera.

Mercoledì gli acquazzoni raggiungono anche il Sud. Piogge e rovesci anche temporaleschi riguarderanno così gran parte della Penisola mentre un miglioramento è atteso a partire dai settori occidentali; il clima risulterà fresco. “Giovedì 31 il vortice di bassa pressione, inusuale per il periodo, si allontanerà verso levante; ci sarà una maggiore prevalenza di sole e i fenomeni saranno più sporadici - dicono da 3bmeteo. Qualche acquazzone qua e là sarà ancora possibile su Adriatiche, dorsale e Meridione. Andrà meglio altrove. Le temperature subiranno un aumento sui settori occidentali. Venerdì 1 Agosto sarà bello un po' ovunque, salvo variabilità al Sud peninsulare e sulle Alpi centro occidentali con qualche scroscio di pioggia. Temperature estive su valori gradevoli.”

Il fine settimana si prospetta con un meteo a due velocità: bello estivo al Centro Sud con clima caldo su Isole e sull'estremo Sud. Transito di nuvolaglia al Nord con qualche acquazzone principalmente su Alpi, prealpi, pianure a nord del Po.

Nel Piceno, dovrebbe tornare il sereno a partire dalla serata di giovedì 31 luglio.

“E' difficile nel clima degli anni 2000 trovare le estati di una volta, belle, gradevoli e di tanto in tanto interrotte da fugaci acquazzoni. Una delle caratteristiche degli ultimi anni è l'assenza dell'anticiclone delle Azzorre sul Mediterraneo. La mancanza di questa figura 'mediatrice' consente l'arrivo sull'Italia o di masse d'aria roventi oppure di fresche ed instabili correnti nord Atlantiche come quest'anno. Questo conferma che non esistono le mezze misure” conclude l'esperto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2014 alle 11:11 sul giornale del 31 luglio 2014 - 897 letture

In questo articolo si parla di attualità, 3bmeteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7Wa