'Invito a Palazzo', Banca dell'Adriatico apre le porte di Palazzo Bazzani al pubblico

1' di lettura 02/10/2014 - Porte aperte sabato 4 ottobre al Palazzo Bazzani di corso Mazzini 190 ad Ascoli, sede della direzione generale di Banca dell’Adriatico di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

L’iniziativa rientra nell’ambito di “Invito a Palazzo”, manifestazione promossa dall’Associazione Bancaria Italiana volta a favorire l’incontro tra banche e cittadini attraverso l’apertura delle sedi storiche delle banche e delle loro collezioni d’arte.

La tredicesima edizione di “Invito a Palazzo” spalancherà al pubblico le porte di otre 80 edifici di grande valore architettonico e artistico, in oltre 40 città sul territorio nazionale.

Nella giornata di sabato 4 ottobre, dalle ore 10 alle 19, Banca dell’Adriatico renderà accessibili al pubblico gli splendidi interni di Palazzo Bazzani.

Sarà possibile visitare l’archivio storico della banca e fruire delle visite guidate gratuite che permetteranno di approfondire la conoscenza degli ambienti, delle opere d’arte che li arredano e dei documenti storici conservati.

La nostra adesione a “Invito a Palazzo” - dichiara Roberto Dal Mas, direttore generale della banca – conferma l’attenzione e la vicinanza che Banca dell’Adriatico riserva al territorio nel quale opera e coglie l’occasione per rendere fruibile all’intera comunità i propri tesori storici e artistici.

L’apertura di Palazzo Bazzani - prosegue Dal Mas - si inserisce nell’azione di sostegno alle iniziative culturali dei nostri territori che per noi rimane fondamentale, insieme all’impegno ad essere vicini alle famiglie ed alle attività economiche.”

Per informazioni e prenotazioni riguardo alle visite guidate è disponibile il numero telefonico 0736-292208.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2014 alle 19:09 sul giornale del 03 ottobre 2014 - 1572 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0vp





logoEV