Calcio a 5: Grottaccia batte Adverso Ascoli 4-3

09/12/2014 - L’Adverso PlanetWin365, dopo la grande vittoria sull’Eta Beta, aveva una grande opportunità di recuperare terreno sulle prime posizioni. Infatti, una vittoria, le avrebbe permesso di andare a meno uno dal secondo posto, invece la prestazione è stata abbastanza deludente e in antitesi con le ultime partite.

La squadra di mister Di Cesare si presenta al bellissimo palazzetto di Cingoli con le pesanti assenze di Guerrieri, Clerici e del nuovo acquisto Falconi; debuttano comunque in campionato gli atri acquisti Achille Angelini e Matteo Manfroni. La squadra bianconera regala quasi tutto il primo tempo alla squadra di casa andando sotto di quattro reti a uno; nel secondo tempo gioca meglio e spreca diverse occasioni per riportare un punto comunque prezioso in virtù degli altri risultati in classifica.

Al secondo minuto Felicetti viene fermato fallosamente in area ma i pessimi arbitri non vedono il rigore. Controffensiva cingolana con Balloriani che spreca da buona posizione. Ci prova Felicetti, ma il tiro del bomber ascolano, complice una deviazione, finisce fuori di poco. Banchetti s’invola verso la porta di Luciani, che respinge il tiro del pivot avversario. Al nono minuto Adverso PlanetWin365 in vantaggio con un grande gol di Sestili, che si libera con una doppia finta dell’avversario e deposita all’angolino.

La partita è vivace e si susseguono capovolgimenti di fronte. La difesa ascolana però comincia a ballare troppo, lasciando troppo spazio agli avversari. Al decimo Diop, imprendibile per tutta la partita per i bianconeri, colpisce la traversa dopo un’azione personale. Lo stesso ci prova pochi secondi dopo e Luciani respinge in tuffo. Passa un minuto e il Grottaccia pareggia: la sfera balla in area e lo stesso Diop sfutta un’indecisione di Luciani e deposita a porta vuota. Ci riprova subito l’Adverso con Felicetti che, tanto per cambiare, colpisce l’ennesimo legno della porta. Lo stesso Felicetti serve Pereira ma il tiro del brasiliano è centrale. Ancora Felicetti che cerca la rete e stavolta è il portiere a compiere una bella parata, respingendo come può con la gamba. Al quindicesimo il Grottaccia raddoppia con un tiro di Banchetti che supera Luciani.

Da qui l’Ascoli scompare dal campo e i locali creano occasioni a ripetizione, con i giocatori ascolani che non riescono a fermare gli avversari. Banchetti, solo in are,a tira sul secondo palo e Felicetti riesce a recuperare palla; Balloriani si presenta davanti a Luciani che respinge col corpo. Poi è ancora Diop che impegna Luciani, sulla ribattuta si avventa un compagno che colpisce la traversa. Al ventottesimo arriva l’inevitabile gol dei locali. Diop va via come una furia sulla fascia, appoggia per Fufi che, solo in area, può comodamente appoggiare a porta vuota. Non passa nemmeno un minuto che il Grottaccia segna ancora con Banchetti ben servito da Fufi. Difesa ascolana assolutamente da rivedere.

Nel secondo tempo l’Adverso PlanetWin365 cerca di recuperare subito dopo pochi secondi ma, stavolta, la mira di Felicetti è imprecisa. Risponde Fufi con un tiro che scheggia la traversa. Al sesto caparbia azione di Felicetti che indovina un sinistro che termina in rete e riaccende gli ascolani. Dopo due minuti ci prova Sestili, il suo tiro, però, termina a lato. Contropiede per il Grottaccia con Luciani che si oppone due volte sulle conclusioni dei giocatori di casa. Al dodicesimo incredibile occasione sciupata da Diop a porta vuota. Poco dopo stessa sorte per Pereira che, in seguito a schema di calcio d’angolo, si presenta davanti al portiere ma sbaglia tirando fuori. Ci prova anche Schiavi, con il portiere locale che respinge il suo tiro.

Il Grottaccia sfiora la quinta rete ancora con Fufi, Luciani mette la mano aperta e devia in angolo. Al minuto ventitre l’Adverso PlanetWin365 riapre la partita grazie ad Angelini, che trova l’angolino con un tiro da fuori. Passa qualche minuto e il portiere cingolano compie due prodezze ravvicinate su Felicetti. A tre minuti dalla fine, lo stesso bomber ha una grande chance per pareggiare dopo una bella azione ma la mira è imprecisa. A un minuto dalla fine Sestili viene espulso per doppia ammonizione e così si esauriscono tutte le speranze per i bianconeri.

Prossimo appuntamento per gli sportivi del calcio a 5 ascolano è per venerdì 12 dicembre alle ore 22,00 al palazzetto di Monticelli contro il Real Fabriano. Prendere tre punti sarà fondamentale per restare nelle posizioni di vertice.



Tabellino:

Grottaccia - Adverso Ascoli 4-3

Grottaccia: Fufi M, Balloriani, Pasqui, Salvatori, Mastrantoni, Bonservizi, Banchetti, Diop, Fufi L., Senofieni, Banchetti, Crescimbei. All. Marchegiani

Adverso PlanetWin365: Luciani, Angelini, Sestili, Cao, Pereira, Felicetti, Schiavi, Olivastri, Manfroni, Di Girolamo. All. Di Cesare

Reti: 0-1 Sestili 1-1 Diop 2-1 Banchetti 3-1 Fufi 4-1 Banchetti // 4-2 Felicetti 4-3 Angelini



Foto: Sestili Cristiano.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2014 alle 17:13 sul giornale del 10 dicembre 2014 - 887 letture

In questo articolo si parla di sport, calcetto, calcio a 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acGN





logoEV