3BMeteo.com: 'L’inverno alza la voce, maltempo in arrivo e neve sulle Alpi; da domenica anche freddo'

2' di lettura 15/01/2015 - Edoardo Ferrara: “Venerdì maltempo al Nord e Toscana e finalmente copiose nevicate sulle Alpi; sabato veloce peggioramento anche al Centrosud. Prossima settimana fredda con neve anche a bassa quota”.

Maltempo imminente al Nord“E’ in arrivo una perturbazione atlantica piuttosto intensa che, dopo aver spazzato con piogge e venti anche oltre 100km/h il Centronord Europa, raggiungerà il Nord Italia nella giornata di venerdì” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega – “prime precipitazioni sono attese nelle prossime ore sul Nordovest; poi i fenomeni si estenderanno su gran parte dei settori del Nord risultando comunque più intensi e diffusi a ridosso di Alpi, Prealpi, alta Valpadana e Liguria, scarsi se non del tutto assenti invece tra Polesine e Romagna. Sabato sono attese ancora precipitazioni, ma soprattutto su Lombardia, Nordest e Levante Ligure, mentre andrà lentamente migliorando sul resto del Nordovest, miglioramento che si estenderà poi anche ai restanti settori nella giornata di domenica”.

Finalmente sarà neve sulle Alpi!“La perturbazione avrà il merito di riportare nevicate talora abbondanti sulle nostre Alpi” – prosegue l’esperto – “certamente un’ottima notizia data l’attuale scarsità di neve in questa stagione invernale per ora decisamente nera. La neve cadrà mediamente oltre 1000-1400m, a tratti più in basso sulle Alpi occidentali, con accumuli che potranno superare anche i 30-40cm al di sopra dei 1500m, fino ad un metro al di sopra dei 2000m. La quota neve subirà però un rialzo soprattutto sulle Alpi orientali e sulla fascia prealpina, per poi ricalare da sabato pomeriggio”.

Veloce peggioramento anche sulle centrali tirreniche, poi al Sud“Tra venerdì e sabato qualche pioggia o rovescio talora a sfondo temporalesco interesserà anche Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna. Altrove più asciutto ed in parte soleggiato, ma da sabato sera peggiora in modo più incisivo anche sulle regioni meridionali. Domenica è atteso un miglioramento al Centro, mentre piogge e rovesci sparsi si attarderanno al Sud”.

Sul Piceno, abbassamento generale delle temperature a partire da sabato con tempo in peggioramento specie sulle zone appenniniche.

Prossima settimana più freddo con neve anche a quote molto basse“Già domenica arriverà aria più fredda dal Nord Europa, che darà luogo ad un deciso calo delle temperature ovunque. Sarà il preludio ad una fase decisamente più invernale che ci caratterizzerà per buona parte della prossima settimana, con clima freddo e neve a bassa quota, se non a tratti fino in pianura al Nord. Una situazione comunque delicata che necessita di ulteriori conferme; maggiori dettagli verranno forniti nei prossimi aggiornamenti” - conclude Ferrara.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2015 alle 14:30 sul giornale del 16 gennaio 2015 - 884 letture

In questo articolo si parla di attualità, 3bmeteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ad22





logoEV