'La Nostra Storia': Marisa Bellini, Perez, Tripoli, Mustacchio, Lanni e Ragni a Folignano

2' di lettura 30/01/2015 - Venerdì mattina il progetto “LA NOSTRA STORIA” ha fatto visita agli alunni della scuola primaria di Folignano che, alle 10:30 in punto, erano già alle finestre per sbirciare l’arrivo della delegazione bianconera: capitanati dalla Presidentessa Marisa Bellini, hanno fatto il loro ingresso in palestra, chiamati ad uno ad uno per nome come si fa allo stadio e con gli alunni che gridavano il cognome Leonardo Perez, Mattia Mustacchio, Ivan Lanni, Riccardo Ragni e Pietro Tripoli.

La vera sorpresa di questa mattina è stata la partecipazione straordinaria della Signora Marisa, che, di ritorno dal Canada, ha rimandato tutti gli appuntamenti per poter prendere parte al progetto sulla storia dell’Ascoli.

Acclamati ed osannati, i bianconeri si sono prestati con la consueta disponibilità a rispondere a tutte le domande degli alunni, anche le più impertinenti, come quella rivolta a Perez sull’entità del suo stipendio. “Non mi posso lamentare” - ha risposto l’attaccante, uno dei più acclamati, tanto che più volte sono partiti cori a lui rivolti dai piccoli ultras.

A seguire i bianconeri hanno autografato le 150 cartoline in edizione limitata e le hanno consegnate agli alunni, che le convertiranno presso la sede dell’Ascoli Picchio (venerdì 6 febbraio dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00; sabato 7 febbraio dalle 9:30 alle 12:00) in biglietto omaggio per il settore Distinti Est per assistere al match Ascoli-Spal di domenica 8 febbraio. L’accompagnatore potrà acquistare il biglietto per lo stesso settore con la tariffa speciale “LA NOSTRA STORIA” (info su www.ascolipicchio.com sezione Informazioni – Biglietti).

Prima dei saluti finali, la Signora Marisa e i calciatori dell’Ascoli hanno fatto il giro delle classi per le foto ricordo dando appuntamento a ragazzi e insegnanti per la gara Ascoli-Spal.


Foto: www.ascolipicchio.com








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2015 alle 15:11 sul giornale del 31 gennaio 2015 - 1892 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, ascoli calcio, ascoli calcio 1898

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeIz





logoEV