3BMeteo: ''L'inverno batte un colpo. Tornano freddo e neve a bassa quota''

1' di lettura 11/03/2015 - ''La Primavera è ancora lontana, altre due perturbazioni sono attese nei prossimi giorni sull'Italia con nuove piogge dapprima al Sud e sulle Adriatiche, poi anche al Nord'' -lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge - ''L'inverno nelle sue battute finali avrà un sussulto con una moderata ondata di freddo''.

Giovedì venti freddi su Adriatiche e al Sud. L'Italia si trova ai margini di un campo di alte pressioni che influenza maggiormente il Nord e le Tirreniche dove il tempo si presenta stabile e soleggiato.

Giovedì l'instabilità al Sud tenderà nuovamente ad intensificarsi; un veloce impulso di aria fredda dal Nord Europa scivolerà lungo la Penisola, ma con acquazzoni e qualche temporale relegati al Sud e sui versanti adriatici. Al suo seguito affluirà aria piuttosto fredda, sotto forma di Bora e Tramontana, che porterà un generale calo delle temperature e fiocchi di neve in Appennino fin verso i 500/800m. Weekend, torna la pioggia al Nord.

Venerdì sarà una giornata di transizione con l'afflusso freddo che si andrà esaurendo, mentre nel fine settimana il quadro meteo si andrà ribaltando. Una perturbazione raggiungerà il Nord a partire dai settori occidentali con piogge e nevicate sui rilievi, fino a quote collinari al Nord Ovest. Il maltempo si estenderà poi anche alle regioni centrali Tirreniche, mentre il Sud potrà godere di una maggiore presenza di sole e con un clima più mite con i venti di Scirocco.

''La perturbazione continuerà ad insistere, sebbene più attenuata, anche nei primi giorni della prossima settimana'' - concludono da 3bmeteo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2015 alle 11:09 sul giornale del 12 marzo 2015 - 1564 letture

In questo articolo si parla di attualità, neve, weekend, previsioni, 3bmeteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agzP





logoEV