Appignano del Tronto: domenica 15 in scena 'Hand Play'

12/03/2015 - Continua la programmazione del nuovo Auditorium S.A.L.E (Spazio Aperto Libere Espressioni) di Appignano del Tronto inaugurato solo due settimane fa, ma con in programma un ricco cartellone di attività.

Per domenica 15 Marzo, alle ore 21:15, è in programma HAND PLAY della compagnia teatrale 7-8 chili, uno spettacolo dedicato alle donne, e agli uomini che le amano.

Hand Play è la tappa finale di un percorso visivo portato avanti dalla compagnia 7-8 chili che riflette sulla dimensione relazionale tra un uomo e una donna.
L’idea centrale è il dialogo tra una figura in scena e la proiezione di una mano gigante, un dialogo tra due mondi, tra due visioni, tra due personaggi che interagiscono a due dimensioni.
Il gioco di immagini è visibile solo attraverso una proiezione video che svela le crudeli dinamiche del rapporto di coppia.

Dopo i due appuntamenti teatrali, il calendario dell’auditorium S.A.L.E. continua con il “Cinema”, ovvero, l’ottava edizione del festival internazionale del cortometraggio “frammenti” in programma la proiezione dei finalisti e la premiazione dei vincitori per domenica 22 alle ore 17:00.

Hand Play (gioco mano), ideazione e coreografia Davide Calvaresi

interpreti Davide Calvaresi, Giulia Capriotti
osservazione Valeria Colonnella
produzione Inteatro, in collaborazione con AMAT








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2015 alle 17:31 sul giornale del 13 marzo 2015 - 949 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, appignano del tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agEV