Offida: sabato 14 marzo arriva Paolo Hendel

12/03/2015 - Sabato 14 marzo il sipario del Teatro Serpente Aureo di Offida si aprirà sullo spettacolo di Paolo Hendel, “Carcarlo Pravettoni come truffare il prossimo”.

Il bieco imprenditore, famoso per la sua battuta “E la lira s'impenna!”, come è solito fare, arriverà in città e senza tanti scrupoli si insedierà direttamente sulla poltrona di sindaco prendendo di petto i problemi del momento con la sua farneticante agenda politica: “La genda Pravettoni”, proponendo soluzioni, ovviamente disoneste, alla crisi che attanaglia gli italiani. A controbilanciare gli eccessi di Pravettoni, c’è il suo alter ego, Paolo Hendel.

Tra battute, canzoni, considerazioni sulla vita e riferimenti costanti all’attualità, si ride e si riflette sull’uomo, sulle sue contraddizioni e sulle sue fragilità.

Il tutto è accompagnato alla chitarra da Ranieri Sessa, autore delle musiche.

Lo spettacolo inizierà alle 21:10.

I biglietti si possono acquistare sul portale di Live Ticket www.liveticket.it

Costi biglietti:

Platea, I ordine tutto e II e III ordine palchi centrali: 20 euro
II e III ordine, pachi laterali: 15 euro
Loggione: 10 euro



Fonte foto: pagina FB 'Paolo Hendel'.

.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2015 alle 16:58 sul giornale del 13 marzo 2015 - 664 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, offida, offida solidarietà e democrazia, offidasolidem

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agEM