Calcio: l'Ascoli impatta a Gubbio, non va oltre il 2-2. Teramo a -2

14/03/2015 - Ascoli di scena allo stadio 'Barbetti' di Gubbio per mantenere intatto il distacco dal Teramo, che ha superato 2-0 la Pistoiese. Bianconeri in Umbria senza tifo organizzato al seguito, come conseguenza dei provvedimenti restrittivi dopo la trasferta di Pisa.

Mister Petrone schiera Ragni tra i pali, solo panchina per Lanni, bloccato da qualche sintomo influenzale. Finalmente al rientro Mengoni, si rivede a centrocampo Addae dopo la squalifica. A Grassi, Tripoli e Mustacchio il compito di spalleggiare Perez. Acori, invece, affida l'attacco a Regolanti, Tutino e Mancosu.

Comincia la gara e, dopo qualche minuto di studio da parte delle due squadre, l'ex Lovato tenta di beffare il Picchio su punizione. La sua conclusione da lontano trova pronto Ragni, nulla di fatto. Riparte l'Ascoli con Mustacchio, buona l'iniziativa ma il suo tiro è innocuo e Iannarilli para senza problemi. Bello scambio tra Tripoli e Dell'Orco al 12': il cross di quest'ultimo, però, non raggiunge Perez, ben appostato. Un intervento falloso di Pirrone su Tutino costa al centrocampista il primo giallo della partita. Il Gubbio tenta per due volte, sempre con Mancosu, di portarsi in vantaggio, ma qualche istante dopo sono i marchigiani a gonfiare la rete. Il fantasista Grassi, da fuori area, si inventa una vera e propria magia e, con un bellissimo sinistro in corsa, piazza sotto l'incrocio dei pali: è 0-1! Casiraghi e Tutino provano, senza fortuna, a pareggiare i conti, ma in fondo è l'Ascoli ad essere ancora pericoloso con Mustacchio. Il lancio di Grassi per l'esterno, però, viene sventato dall'ultimo uomo locale, che secondo Petrone tocca il pallone con le mani fuori area. Manganelli sostituisce l'infortunato Galuppo, prima che Grassi tenti a doppietta sempre da lontano. Dopo 3 minuti di recupero, in cui Perez becca il giallo e il Gubbio arriva vicinissimo al gol, sfera di poco al lato, termina il primo tempo sul parziale di 0-1.

Inizia la seconda frazione con un'azione insidiosa degli eugubini, Guerri non riesce ad impattare col pallone, si salva Ragni. D'Anna, Tripoli e Rosato finiscono sul taccuino dell'arbitro, mentre i rossoblù sembrano convicersi ancor più dei propri mezzi. Loviso ci prova su punizione ma la vera paura per i bianconeri è al minuto 56: Tutino calcia in porta di punta ma il pallone colpisce il palo, si salvano gli ospiti. L'Ascoli sembra rinchiudersi nella propria metà campo, il Gubbio ci crede. L'attaccante Perez, dolorante alla coscia, è costretto a lasciar posto a Gualdi, che ha subito tra i piedi la palla del raddoppio. Cais e Altinier fanno rifiatare Rosato e Mustacchio, ma l'insistenza dei Lupi viene premiata: palla in mezzo di D'Anna, colpo di testa di Tutino, ed è 1-1. Petrone manda subito nel rettangolo di gioco Chiricò al posto di Pirrone, che tenta la realizzazione personale. Espluso Acori per proteste, ammoniti Cais e Addae. Al minuto 83 l'Ascoli torna in vantaggio: Dell'Orco calcia a porta, respinge Iannarilli ma la sfera, in maniera fortunosa, rimpalla sullo stesso esterno bianconero: 1-2! Saranno soltanto tre, purtroppo, i minuti di godimento per il Picchio. Il Gubbio, infatti, pareggia subito i conti con un gran tiro di Casiraghi: è 2-2. Dopo l'ingresso di Caldore per Mancosu, l'espulsione di Pelagatti e quattro minuti di recupero termina il match: Gubbio-Ascoli 2-2, Teramo a sole due lunghezze dalla capolista.


Tabellino:

ASCOLI: Ragni; Avogadri, Pelagatti, Mengoni, Dell’Orco; Addae, Pirrone; Mustacchio (Altinier), Grassi, Tripoli; Perez (Gualdi). A disp.: Lanni, Cinaglia, Carpani, Chiricò, Berrettoni. All. Petrone

GUBBIO: Iannarilli; Rosato (Cais), Galuppo (Manganelli), Lasicki, D’Anna; Loviso; Mancosu (Caldore), Guerri, Casiraghi, Tutino; Regolanti. A disp.: Citti, Caldore, Domini, Esposito, Vettraino. All. Acori

Arbitro: Andrea Morreale di Roma 1.

Ammoniti: Pirrone (A), Perez (A), 72' D'Anna (G), Tripoli (A), Rosato (G), Cais (G), Addae (A)

Espulsi: Acori (G) All., Pelagatti (A)

Reti: 30' Grassi (A), Tutino (G) 83' Dell'Orco (A), 86' Casiraghi (G)

Foto: pagina FB ufficiale Ascoli Picchio.


di Rocco Bellesi
redazione@vivereascoli.it
 







Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2015 alle 17:31 sul giornale del 16 marzo 2015 - 944 letture

In questo articolo si parla di sport, ascoli calcio, rocco bellesi, ascoli calcio 1898, articolo, ascoli calcio picchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agKL