Calcio, Prima Categoria: la JRVS come l'Ascoli, bloccata sul 2-2 dall'Offida

2' di lettura 15/03/2015 - Se non è complicato non ci piace. Tre punti potevano significare quasi salvezza e alla fine, considerato i risultati delle altre concorrenti della zona play-out, non è andata nemmeno tanto male portare a casa un punto, ma veder sfuggire la vittoria a tre dal termine lascia l'amaro in bocca e c'è anche il rammarico di aver giocato in dieci gli ultimi 20 minuti, per un'espulsione tanto ingenua quanto pignola da parte dell'arbitro nei confronti di Bianchini, già ammonito, reo di aver allontanato la palla a gioco fermo.

La Jrvs aveva giocato molto bene la prima parte dell'incontro fino al bel gol di Cosmi che, al 23', si era girato bene in area e aveva trafitto Ascani con un bel diagonale, finito in rete dopo aver colpito la parte interna del palo. L'Offida aveva reagito benissimo e, già dopo 4 minuti, aveva sfiorato il pari con un'azione insistita e tiro di Manni respinto da Spicocchi sui piedi Di Pasquali, il quale veniva ancora parato di piede dall'attentissimo portiere della JRVS. Da quel momento e fino al pari al 55' con un'astuta punizione di Allevi, il gioco è stato in mano all'Offida. Al 63', al termine di una bella azione di Bianchini, Gigli ha sparato a rete e ancora Bianchini ha trovato la deviazione giusta per mettere fuori causa Ascani e riportar in vantaggio la JRVS. L'Offida, che sul pari aveva reclamato un rigore su Manni, si ributtava in avanti, favorito anche dalla superiorità numerica dopo l'espulsione, al 71', di Bianchini, e dopo aver rischiato il 3-1 con un contropiede ben orchestrato da Cosmi, che aveva dato a Gigli che, a portiere battuto, colpiva il palo pieno, arrivava al meritato pari al 87' con Carfagna che metteva in rete in mischia un pallone che Spicocchi aveva miracolosamente respinto a Manni da due passi. Gara tirata ma corretta e arbitro che ha ammonito ben 10 giocatori, 6 nostri, con conseguenze nefaste per la prossima partita considerato diffidati e giocatori già fuori per infortunio.

Tabellino:

JRVS: Spicocchi, Sergio De Marco, Vitelli, Passalacqua, Angelini, Mariani (51' Valenti), Fiori, Del Buono, Gigli (74' D'Anselmo), Cosmi, Bianchini. All. Ventura

OFFIDA: Ascani, Fiorino (72' Antonelli), Luzi, Cori (45' Vagnoni), Carfagna, Spina, Allevi, Vallorani, Manni, Straccia (51' El Hassani), Pasquali. All. Volponi

Arbitro: Bracalente di Fermo

Reti: 23' Cosmi, 55' Allevi, 63' Bianchini, 87' Carfagna

Note: espulso al 71' Bianchi


da Alfredo De Marco
S.S. JRVS Ascoli 1966







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2015 alle 01:10 sul giornale del 16 marzo 2015 - 701 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, settore giovanile, jrvs ascoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agK8





logoEV