Calcio: Ascoli, il DG Lovato chiama la città a raccolta

1' di lettura 21/03/2015 - Il Direttore Generale Gianni Lovato nella sala stampa dello stadio Del Duca ha fatto questo pomeriggio in conferenza stampa il punto della situazione in casa bianconera:

"Inizia per l'Ascoli un nuovo campionato, è come se ricominciassimo tutto da capo con la consapevolezza che se saremo tutti uniti, Società, squadra e staff, tifosi e media possiamo raggiungere un obiettivo comune; sappiamo che non c'è nulla di facile, ma neanche di impossibile. Questo è un momento cruciale della stagione, che va affrontato con la massima concentrazione. Credo che Ascoli" - ha proseguito Lovato - "intesa sia come Città, che come Società, squadra e staff, ha tutti i requisiti per far preoccupare gli avversari, ovviamente da un punto di vista sportivo. Vorrei fare un inedito appello alla Città: da domenica sugli spalti vorrei vedere lo stadio pieno, abbiamo ottime chance di vincere il campionato, non la certezza chiaramente, ma ottime possibilità e quindi dobbiamo fare di tutto. L'Ascoli ha uno zoccolo duro di 5-6000 tifosi; se ciascuno di essi portasse con sè una persona, che di consuetudine non va allo stadio, potremmo essere davvero tantissimi a spingere la squadra. Domenica non sarà facile, allenatore e squadra della Reggiana meritano il massimo rispetto da parte nostra, sono terzi e potenzialmente a 3 punti da noi".

Foto Agenzia Fotospot (Fonte: sito ufficiale Ascoli Picchio)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2015 alle 10:48 sul giornale del 21 marzo 2015 - 680 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, ascoli calcio, ascoli calcio 1898

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ag4h