Calcio, Ascoli. Mister Petrone: 'Abbiamo speso tanto e raccolto poco'

1' di lettura 03/04/2015 - Queste le dichiarazioni di Mister Petrone durante la conferenza stampa del post gara:

"Abbiamo pagato a caro prezzo il fatto di aver speso tanto portando poco a casa, la squadra ha dato tutto, ma siamo mancati nell'accorciare sul centrocampo e nella determinazione nella fase di non possesso palla. Siamo lontani dal primo posto, ma mancano ancora cinque partite e può accadere di tutto. Non possiamo prendere un gol del genere dopo appena 12' perché è sintomo di mancanza di concentrazione e lucidità, forse dovuta al fatto che lo stato emotivo era particolare.

Mori e Dell'Orco non erano al 100%, Chiricò e Mustacchio stanno pian piano riprendendo il ritmo gara e ho dovuto rischiare Pirrone per 25', i problemi che abbiamo li conosciamo e dobbiamo pensare a lavorare e recuperare la condizione fisica e la brillantezza per le ultime cinque partite. Ci è mancata la zampata vincente, ovvero quell'episodio che noi concediamo agli avversari alla prima occasione. Le critiche nei miei confronti? Io, il mio staff, i ragazzi e la Società stiamo facendo il massimo. Giudicare il lavoro di una persona nel momento di difficoltà non mi sembra giusto. Le responsabilità come ho sempre detto me le prendo io, ma assicuro che il lavoro che facciamo è meticoloso con massima cura dei dettagli, forse stiamo pagando in questo momento più del dovuto. Siamo i primi ad essere dispiaciuti, ma stiamo facendo di tutto, i ragazzi sono usciti stremati dal campo".



Foto: pagina FB ufficiale Ascoli Picchio.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2015 alle 01:15 sul giornale del 04 aprile 2015 - 644 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, ascoli calcio, ascoli calcio 1898

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahB5





logoEV