Montegallo: premio Rossodivita 2015 al cantautore di Roccafluvione Guido Ianni

1' di lettura 13/05/2015 - Sabato 16 Maggio a Balzo di Montegallo verrà consegnato l’annuale riconoscimento musicale riservato agli artisti della provincia picena, intitolato alla memoria di Fabrizio Rossodivita, archivista e documentarista RAI prematuramente scomparso nel 2006, grande esperto di musica e divulgatore di cultura musicale soprattutto tra i giovani di Montegallo; luogo per il quale Rossodivita nutriva un particolare amore.

Il musicista che nel 2015 riceverà il premio giunto all’ottava edizione è il cantautore Guido Ianni, nato e cresciuto nel comune di Roccafluvione in cui oggi ricopre la carica di vice sindaco.

L’istitutore del premio è fin dall’inizio l’attore e autore Francesco Eleuteri, amico di Rossodivita con il quale condivide le origini montegallesi.

“Abbiamo scelto Guido” dichiara Eleuteri “per il valore civile della sua musica e per l’attenzione che egli mostra nell’uso della parola nelle sue canzoni. Una parola utilizzata e scelta in funzione di un incastro affascinante tra significato e musicalità della medesima. Di certo la sua competenza linguistica, egli è infatti docente di italiano, rappresenta uno strumento essenziale per la sua arte”.

Come nelle edizioni precedenti il premio è rappresentato da una scultura creata in esclusiva per il premio Rossodivita dal pittore e scultore romano Marco Pettinari. La consegna dell’opera avverrà nella serata di Sabato 16 Maggio alla presenza oltre che di alcuni amici di Fabrizio, dei suoi fratelli, Nino e Tiziano Rossodivita e dello scultore Marco Pettinari i quali raggiungeranno Balzo di Montegallo per celebrare il ricordo di Fabrizio proprio davanti a quel monte Vettore che tanto lo innamorava.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2015 alle 20:44 sul giornale del 14 maggio 2015 - 1199 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajns





logoEV