Calcio: Ascoli - Reggiana, per i bianconeri multa di 2000 euro dal Giudice Sportivo

1' di lettura 18/05/2015 - Il Giudice Sportivo, con riferimento alla gara di domenica fra Ascoli e Reggiana, ha comminato alla Società bianconera un'ammenda di € 2.000,00 "perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore numerosi fumogeni, quattro dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco, senza conseguenze e lanciavano sul terreno di gioco una bottiglietta d'acqua semipiena, senza colpire; i medesimi durante la gara intonavano reiterati cori offensivi e minacciosi nei confronti dell'arbitro".

Il Direttore Generale Gianni Lovato ha ricevuto l'Inibizione a svolgere ogni attività in seno alla FIGC, a ricoprire cariche federali e a rappresentare l'Ascoli Picchio in ambito federale fino al 31 agosto 2015 "perché al termine della gara rivolgeva all'arbitro reiterate frasi offensive".

Due giornate di squalifica a Daniele Altobelli, espulso nel corso del 2° tempo supplementare "per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco".

Una giornata di squalifica a testa per Stefano Avogadri, espulso "per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo" e per Leonardo Perez, che ha ricevuto il cartellino rosso "per condotta gravemente scorretta verso un avversario".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2015 alle 19:13 sul giornale del 19 maggio 2015 - 898 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, ascoli calcio, ascoli calcio 1898

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajAs





logoEV