Festa di Porta Romana, gli ultimi appuntamenti

2' di lettura 03/07/2015 - Migliaia sono state le persone che, dallo scorso 27 giugno, hanno affollato gli stand della "Sagra dell'amatriciana e degli arrosticini", organizzata nell'ambito della Festa del Ss. Crocifisso, nel quartiere di Porta Romana.

La manifestazione, promossa dalla parrocchia e dall'apposito comitato, ormai volge al termine, con tanti altri appuntamenti che sono in programma nelle giornate di sabato 4 luglio e domenica 5 luglio, sia dal punto di vista religioso che civile. Sabato, ad esempio, la giornata prenderà il via alle 12 con il suono delle campane e alcuni spari 'sordi', mentre alle 18 è previsto l'omaggio floreale a Gesù Crocifisso. A seguire, alle 18.30, verrà celebrata la Santa Messa, al termine della quale apriranno i battenti gli stand della sagra e quelli della ricchissima pesca di beneficenza, con tanti premi in palio. Alle 21.30, infine, spazio al liscio e al ballo in piazza con Luigi Coccia e il suo favoloso organetto.

Domenica, invece, sveglia alle 8 con il giro della banda per le vie del quartiere, con il gruppo bandistico "Città di Ascoli". Alle 9 aprirà la pesca, mentre la sagra sarà attiva dalle 19. Alle 18.30 si svolgerà al solenne processione alla presenza del vescovo Giovanni D'Ercole, con l'effige del Ss. Crocifisso dell'Icona. La processione attraverserà corso di Sotto, via Soderini, via delle Donne, Via Cairoli, via del Trivio, piazza Roma, via Dino Angelini e piazza di Cecco, per poi far ritorno in parrocchia. Alle 20 ci sarà la celebrazione della santa messa. Infine, grande attesa per lo spettacolo di Gigione e Jo Donatello, a partire dalle 21.30.

Al termine della festa, intorno alla mezzanotte, avverrà anche l'estrazione della sottoscrizione a premi, con in palio un buono acquisto all'Ipercoop di duemila euro per il vincitore del primo premio. La festa si concluderà ufficialmente lunedì mattina alle 7 con la Messa che verrà celebrata sull'altare del Ss. Crocifisso per gli iscritti alla "Pia Unione del Ss. Crocifisso" e per i benefattori della festa.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2015 alle 10:46 sul giornale del 04 luglio 2015 - 1531 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alsq





logoEV