Visso, presentato nuovo programma per il parco dei Sibillini

2' di lettura 15/07/2015 - Si è tenuto oggi a Visso l’incontro di presentazione del programma di iniziative organizzate nell’ambito del progetto interministeriale Dall’EXPO ai territori, un programma di iniziative che approfondiranno le tematiche legate all’alimentazione, al cibo e alla biodiversità che il Parco è chiamato a tutelare.

L’incontro è stato arricchito dall’intervento del giornalista Salvatore Giannella che ha fornito una serie di interessanti spunti legati al territorio, di cui è un profondo conoscitore, e al turismo di qualità.

“Quello dei monti Sibillini è un parco unico, una terra sana che ti riporta in equilibrio e ti fa stare bene – ha affermato Giannella – e deve sempre più configurarsi come un “atelier della natura” che arricchisca il palazzo delle idee e dell’immaginazione. Inoltre – ha proseguito – sarebbe bello creare un evento annuale supportato da un comitato scientifico che identifichi le pratiche agricole virtuose, magari da far ricadere nella Giornata della terra. E che questo porti ad un nuovo metro di misura dell’economia che non si basi sul PIL, ma sul BIL, un indice che tiene conto del benessere dei cittadini, valore fondamentale che nei Parchi emerge in maniera formidabile”.

Una visione, quella di Giannella, che è stata pienamente condivisa dalla folta platea in cui erano ampiamente rappresentati operatori economici, associazioni di categoria e amministratori locali. Le splendide immagini di Vittorio Giannella hanno concluso il dibattito. Un bel servizio sul Parco, pensato sugli spunti poetici di Leopardi, che il fotografo ha affermato essere “il servizio più venduto della mia lunga carriera”, a ennesima conferma della magia delle nostre montagne.

Oltre al menù della Sibilla e al programma di iniziative di Expo e territori, è stato annunciato l’incontro pubblico che il 21 luglio prossimo si terrà a Milano, nell’area tematica Biodiversity Park di EXPO dove nella settimana dal 17 al 23 luglio sarà di scena il Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Biodiversità, cibo e turismo è un evento organizzato insieme al WWF e porrà l’accento sul progetto di filiera corta del Parco, il Menù della Sibilla appunto, che valorizza le filiere agricole che tutelano la biodiversità e promuovono un turismo responsabile.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2015 alle 16:25 sul giornale del 16 luglio 2015 - 993 letture

In questo articolo si parla di attualità, natura, parco nazionale dei monti sibillini, monti sibillini, parco nazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alY6