Il Ratto del Serraglio per una serata turca a Offida

07/09/2015 - Martedì 8 settembre, alle ore 21, si terrà il terzo appuntamento con Offida all'Opera “Mozart in Turchia” e per l'occasione le cucine dell'Enoteca regionale apriranno le loro porte a vere e proprie tipicità turche e la cena sarà intermezzata dalle più celebri arie tratte dal Ratto del Serraglio (titolo originale Die Entführung aus dem Serail) di Mozart.

Dopo il successo della prima serata a Santa Maria della Rocca e dell'aperitivo al wine bar Spazio Vino, Offida all'Opera continua il suo viaggio a 360 gradi nella musica mozartiana nella settimana dedicata al grande compositore che concluderà, lo ricordiamo, sabato 12 settembre con Le Nozze di Figaro al Serpente Aureo. Il perché di una cena turca? Le pietanze turche nella Vienna di Mozart erano considerate delle vere e proprie prelibatezze e non si poteva scegliere menu migliore per una serata con le arie più celebri del Ratto del Serraglio.

Il Ratto del Serraglio è un Singspiel (che si traduce con “canto e recitazione” un genere operistico in voga tra il XVIII e il XIX secolo) in tre atti, un'opera ispirata alle idee illuministiche, ambientata in un fantasioso oriente, celebrazione della fedeltà, la tolleranza, la clemenza.

Per la cena occorre la prenotazione e il costo è di 30 euro.

Ricordiamo inoltre che gli ultimi tre appuntamenti con Offida all'Opera si terranno giovedì 10 settembre con “La Favola del Flauto Magico”- dedicato ai bambini - , venerdì 11 settembre, dalle 23, con il concerto notturno “Eine Kleine Nachtmusik” al Chiosco di San Francesco e il 12 settembre alle 21 con l'opera Le nozze di Figaro al Serpente Aureo.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2015 alle 18:31 sul giornale del 08 settembre 2015 - 930 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, offida, offida solidarietà e democrazia, offidasolidem

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anSs