Camera di Commercio di Ascoli: 'Valorizzare il travertino a livello internazionale'

Il travertino: una pietra tutt’altro che facile da lavorare ma usata, nel Medioevo e nel Rinascimento, per dare vita ai monumenti e alle piazze che fanno di Ascoli Piceno “la città del travertino”.

Il travertino, dunque, assieme alle acque termali e al paesaggio naturale, rappresenta una delle principali voci dell’economia locale e identifica in modo univoco il territorio di Acquasanta Terme e di tutto il Piceno.

Per questo motivo Piceno Promozione,  Azienda speciale della Camera di Commercio di Ascoli Piceno presieduta da Gino Sabatini,  ha collaborato con l’Associazione HUB (“Heart uses Brain”) coordinata dal direttore artistico Claudio Michetti per organizzare “Le Forme del Travertino, Simposio di Scultura”, un modo diverso di raccontare il territorio acquasantano con il Simposio di Scultura, giunto alla 7a edizione.

Il Simposio (dedicato a Pietro Tancredi) ha lo scopo di valorizzare l’elemento travertino attraverso la presenza di scultori di fama internazionale, i quali, con la loro partecipazione, diventano testimoni di questa risorsa naturale apprezzata in tutto il mondo. Nell'ambito delle manifestazioni legate al VII simposio di scultura, una giornata dedicata ai bambini con giochi, colori e arte, coordinati da un team di giovani creativi. Con i lavori realizzati dai piccoli artisti verrà composta un'installazione presso il parco giochi di Paggese.

Gli scultori invitati a questa VII^ edizione del simposio sono: Domenico Michetti, Ottavio Eleuteri e Genti Tavanxhiu , che per sette giorni scolpiranno alcuni blocchi di travertino per realizzare tre sculture che verranno poi donate a Enti e Istituzioni del territorio per arredare spazi pubblici. Con il Simposio si vuole evidenziare come sia possibile, attraverso un’iniziativa artistica, valorizzare una risorsa naturale e promuoverne lo sviluppo economico.

Il valore del travertino per il Piceno è evidente – ha dichiarato Rolando Rosetti, Presidente di Piceno Promozione – e noi partecipiamo all’evento con un approccio ampio, come soggetto attuatore di azioni di collegamento con eventi di internazionalizzazione per il settore lapideo , quale la fiera Marmomacc, all’interno della collettiva picena a Verona, dal 30 settembre al 3 ottobre prossimi.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2015 alle 13:21 sul giornale del 10 settembre 2015 - 877 letture

In questo articolo si parla di cultura, ascoli piceno, Camera di Commercio, camera di commercio di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/anVz