Calcio: Prima Categoria, il Castignano passa sul campo del Monsampietro

14/09/2015 - Inizia con una bella vittoria in rimonta, su un campo storicamente difficile, l’avventura del Castignano nel campionato 2015/16 di Prima Categoria.

Monsampietro che si presenta senza le punte titolari Carca e Pignotti, out per infortunio. Rimaneggiato anche il Castignano che è costretto a rinunciare allo squalificato Rossi, all’indisponibile Capriotti e all’infortunato Andrea Di Lorenzo, con il bomber Gianluca Di Lorenzo (ancora non al top della condizione) che parte dalla panchina; subito in campo i neo – acquisti Carfagna, Angelini, Camilli, Spina, Pallotta ed Addarii. Primi minuti sostanzialmente equilibrati con il Castignano pericoloso con Addarii e Camilli ed il Monsampietro che risponde con un vivace Testa. L’equilibrio si rompe al 33’: Testa è astuto a conquistarsi un rigore che Sanniola trasforma per l’1-0 locale con Berardini che per poco non intercetta la sfera. Biancoazzurri che poi reclamano subito un secondo penalty per un contatto Carfagna - Sanniola ma per l’arbitro stavolta non c’è fallo. Il Castignano non ci sta e schiaccia il Monsampietro nella propria area di rigore ma Paolucci è strepitoso in almeno due occasioni al 45’ prima su una semirovesciata di Pallotta, poi su una susseguente rovesciata di Addarii, salvando così i suoi da un pari che sarebbe stato meritato. Seconda frazione che vede subito il Castignano determinato in avanti con il Monsampietro che si difende con ordine guidato dall’ex biancorosso Antolini, ma al 55’ C. Forò commette un ingenuo fallo su Addarii e per il sig. Allievi è ancora rigore. Dal dischetto Pallotta è glaciale e bagna con il gol il suo debutto in maglia biancorossa! Il Castignano crede al bottino pieno ed è sfortunato al 76’ quando Addarii coglie un palo direttamente su punizione; Mister Di Lorenzo ci crede ed inserisce bomber Gianluca Di Lorenzo per un generoso Vannicola. E proprio il neo-entrato all’82’ è il più lesto di tutti ad indirizzare in rete l’invito di Addarii direttamente dalla bandierina: 2-1 e sorpasso compiuto!! Il Monsampietro prova il disperato assalto finale ma Berardini è attento e salva su un colpo di testa di Antolini al 94’ blindando di fatto il meritato successo dei suoi, che iniziano come meglio non potevano la nuova stagione. Prossima gara sabato 19 settembre alle h 15:30 quando al Comunale arriverà il Ciabbino, in quello che sarà il debutto casalingo ufficiale dei biancorossi di fronte al proprio pubblico.

 

 

Tabellino:

MONSAMPIETRO M.: Paolucci, Gobbi, Marinangeli (83’ Hasbani), Pulcini, De Carlonis, Antolini, Sanniola, Nicolai (34’ S. Forò), Testa, C. Forò (71’ Parasecoli), Smerilli. All: Massimiliano Coccia

CASTIGNANO: Berardini, Amadio, Angelini, Di Buò, Carfagna, Rossetti, Camilli, Vannicola (76’ G. Di Lorenzo), Pallotta, Spina, Addarii (83’ Massi). All: Oliviero Di Lorenzo

Marcatori: 33’ rig. Sanniola (M); 57’ rig. Pallotta, 82’ Gianluca Di Lorenzo (C)

Arbitro: Allievi di San Benedetto del T.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2015 alle 12:27 sul giornale del 15 settembre 2015 - 1168 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, castignano, Polisportiva Castignano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/an6I