Calcio a 5: Adverso Ascoli Piceno, brutta caduta a Montecchio

16/09/2015 - L’Adverso Ascoli Piceno parte male nel campionato regionale di calcio a 5 serie C1. Dopo il buon esordio in Coppa Marche a Tolentino e il successivo pareggio nel retour match, che ha permesso alla squadra di mister Rocchi di approdare al secondo turno, arriva la prima sconfitta nell’ostico campo di Montecchio, dove l’anno scorso con una fantastica vittoria i bianconeri sprintarono verso la salvezza.

Nelle file ascolane assenti Manfroni,Angelini e Simoni. Il primo tempo è stato giocato discretamente bene, dominando per lunghi tratti la partita, mentre nel secondo tempo l’Adverso è in sostanza crollato con i pesaresi che giocavano in scioltezza.

La partenza è stata buona e già dopo due minuti gli ascolani si fanno vedere nell’area avversaria con Nava, Falconi e Paolini. Al 6’ il Montecchio passa in vantaggio con Fratesi che sorprende Ionni con un tiro da fuori. Passano centoventi secondi e l’Ascoli pareggia con una stupenda azione di calcio a cinque: Paolini serve sul movimento di Nava che di prima serve l’accorrente Falconi che calcia senza pensarci superando il portiere avversario. Dopo nemmeno un minuto però i locali passano di nuovo grazie a un tiro/cross di Cimatti che viene deviato da un difensore bianconero nella propria porta. Al diciottesimo Sestili s’inventa un assist per Nava che scatta, supera il portiere in dribbling e deposita in rete. Davvero un grande acquisto quello di Andrea Nava per la squadra del presidente Cottilli. L’Adverso ora ci crede e un tiro del solito Nava a botta sicura viene respinto con una prodezza a mano aperta da Mancini. Mancano cinque minuti quando Sestili serve Schiavi che però non trova la coordinazione giusta. La trova invece Paolillo con un tiro quasi da centrocampo che supera Ionni per il nuovo vantaggio pesarese. Sestili potrebbe pareggiare presentandosi a tu per tu col portiere che in uscita riesce a parare. Ci prova anche Paolini con un tiro ma Mancini è ancora bravo a deviare. A un minuto dalla fine è ancora Cimatti a segnare a porta vuota dopo una ribattuta di Ionni.

Nel secondo tempo l’Adverso Ascoli cala e il Montecchio è bravo e cinico ad approfittarne. Poggiaspalla vince un rimpallo e si trova nell’area piccola e segna la rete che praticamente spegne definitivamente i bianconeri che non riescono più a reagire. Hysa sfrutta un errato disimpegno di Paolini e segna comodamente. Lo stesso giocatore albanese si ritrova solo e segna la sua doppietta personale. Al dodicesimo ha una buona occasione Crotali che supera il portiere ma un difensore riesce a respingere sulla linea. Lo stesso Crotali ci riprova ma Mancini compie una paratona negando la gioia dell’ascolano. A metà tempo è ancora Paolillo a segnare libero sul secondo palo. L’ultima rete per i pesaresi viene realizzata da Monteiro.

In questo inizio di stagione si gioca senza sosta. Mercoledì 16 settembre la squadra di Rocchi disputerà l’andata della seconda fase di Coppa Marche a Cingoli contro l’Avenale. Venerdì 18 settembre appuntamento alle ore 22,00 al palazzetto di Monticelli per la seconda giornata di campionato contro il Città di Falconara.


Tabellino:

CittàFutura Montecchio: Mancini, Mariotti, Tiberi, Paolillo, Bertozzi, Poggiaspalla, Hysa, Fratesi, Miccio, Monteiro, Pieri, Cimatti. All. Crinelli

Adverso Ascoli Piceno: Ionni, Nava, Sestili, Crotali, Schiavi, Paolini, Feliciani, Falconi. All. Rocchi

Reti: 1-0 Fratesi, 1-1 Falconi, 2-1 Cimatti, 2-2 Nava, 3-2 Paolillo, 4-2 Cimatti // 5-2 Poggiaspalla, 6-2 Hysa, 7-2 Hysa, 8-2 Paolillo, 9-2 Monteiro

 

Foto: Davide Falconi







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2015 alle 11:47 sul giornale del 17 settembre 2015 - 1134 letture

In questo articolo si parla di sport, calcetto, calcio a 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoaw