Poste Italiane: ad Ascoli un nuovo direttore

16/09/2015 - Giancarlo Giannotti è il nuovo direttore della Filiale di Ascoli Piceno di Poste Italiane. Giannotti, che aveva precedentemente guidato le Filiali di Terni, Fermo, Bologna 2, Parma e Ancona, è subentrato a Francesco Gentile.

L’ambito di competenza del nuovo responsabile riguarda la rete degli uffici postali distribuiti nei comuni della provincia di Ascoli Piceno, in grado di soddisfare le richieste della clientela, sia per i servizi postali (posta prioritaria, posta raccomandata, posta assicurata, postacelere e paccocelere) sia per quelli finanziari. Insieme ai prodotti classici del risparmio postale (buoni postali fruttiferi, libretti), sono disponibili anche forme di investimento quali obbligazioni e prodotti assicurativi di Poste Vita, Prestiti, Mutui e MoneyGram, il servizio di trasferimento e ricezione internazionale di denaro.

L’offerta di servizi viene completata dai 35 sportelli automatici Atm Postamat distribuiti sul territorio provinciale.

Una realtà postale, quella dell’Ascolano, più digitale ma anche più moderna e facile per i cittadini, le imprese e la Pubblica Amministrazione: è l’obiettivo principale di Poste Italiane con il lancio del nuovo servizio WiFi gratuito, facile e sicuro negli uffici postali.

«Nella nostra provincia - afferma il nuovo direttore - è già attivo il collegamento alla rete internet all’interno degli uffici postali di Via Curzi a San Benedetto del Tronto, Via Francesco Crispi nel capoluogo, e Piazza Setti Carraro a Porto d’Ascoli».







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2015 alle 13:54 sul giornale del 17 settembre 2015 - 962 letture

In questo articolo si parla di attualità, poste italiane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aobf