3BMeteo.com: 'Apice del super caldo. Autunno entro lunedì'

17/09/2015 - Francesco Nucera: “L'atipica ondata di caldo al Centro Sud sarà 'spazzata' da domenica per una fresca perturbazione. Cali termici anche di 10 gradi”.

“L'ondata di caldo atipica per il periodo continuerà ad interessare le regioni del Centro Sud fino a venerdì, quando raggiungerà il suo apice. Poi inizierà il declino dell'anticiclone africano e ci sarà un deciso raffreddamento” -  lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge - “Sarà un Italia divisa in due sul fronte meteo: estate al Centro Sud, mentre il Nord sarà lambito da code di perturbazioni”.

Le regioni più coinvolte fino a venerdì dal super caldo saranno: Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Sardegna, Sicilia, basso Lazio con valori anche di 10°C sopra le medie del periodo e punte anche di 36-38°C.  Al Nord il clima sarà più fresco e variabile con qualche temporale, anche di forte intensità, su Alpi e Prealpi. “Questa ondata di caldo è atipica non solo per intensità –spiega Nucera - Ma anche per estensione in quanto interessa molte Nazioni del Centro Est Europa e spinge fin verso Il Baltico”.

Nel fine settimana brusco raffreddamento. Fino a sabato il tempo si presenterà nel complesso discreto e le temperature inizieranno a perdere qualche grado. Tra domenica e lunedì una perturbazione entrerà a gamba tesa sul Mediterraneo e si trascinerà dietro una massa d'aria più fresca. “Prevediamo un peggioramento del tempo oltre ad un brusco calo delle temperature, anche di 10°C al Centro Sud, con valori che rientreranno nelle medie tipiche del periodo” -  concludono da 3bmeteo.

Nel Piceno, peggioramento previsto a partire da domenica 20.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2015 alle 13:42 sul giornale del 18 settembre 2015 - 1365 letture

In questo articolo si parla di attualità, 3bmeteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aodj





logoEV