Calcio: Ascoli, presentato il nuovo DS Francesco Marroccu

17/09/2015 - Si è svolta giovedì mattina, presso la sede sociale di Corso Vittorio Emanuele, la conferenza stampa di presentazione del nuovo Direttore Sportivo Francesco Marroccu.

Queste le dichiarazioni del Presidente Bellini, del DG Lovato e del neo Direttore:

Presidente Bellini: “Non sono stato mai favorevole ad avere in Società la figura di un Direttore Sportivo finché non ho conosciuto Marroccu. La prima volta che ci siamo incontrati è stato  un paio di anni fa a Londra, dove mi trovavo perché mi avevano proposto l’acquisto di un club inglese. Mi ha impressionato come persona, rara nel mondo del calcio, forse la scuola di Cellino è stata buona” – ha detto il Patron riferendosi alle esperienze precedenti del DS – “Con l’arrivo del DS, Gianni Lovato prenderà sempre più il mio posto, non riesco a seguire tutto e quindi sarà lui ad occuparsi della direzione, del Centro Sportivo e di tutto il resto; stiamo creando in piccolo un modello simile a quello della Juve col duo Marotta-Paratici”.

Direttore Generale Lovato: “Francesco Marroccu  credo sia una persona seria e capace, stimata nel mondo del calcio, un professionista che ha centrato molto in fretta gli obiettivi; siamo molto contenti di averlo con noi. Nell’Ascoli la serietà e l’onestà sono i primi valori ai quali si guarda, il Presidente e i Soci fin dall’inizio hanno voluto una società pulita, corretta, che prestasse molta attenzione all’immagine e si lavora sempre in questa direzione”.

Direttore Sportivo Francesco Marroccu: “Ringrazio per le parole che hanno speso per me i massimi dirigenti dell’Ascoli. Da parte mia garantisco impegno e dedizione totali, in linea con l’entusiasmo e la passione che sto vivendo in questa città da dieci giorni. Ho trovato un ambiente sereno e una situazione molto favorevole in cui lavorare e per questo rivolgo i miei complimenti al DG Lovato, che ha costruito molto bene la squadra. Qui tutti hanno una grande cultura del lavoro. Quando il Presidente mi ha chiamato ho preso il primo aereo e sono arrivato subito. L’Ascoli quest’anno ha la missione di salvare la categoria ad ogni costo e il Presidente ci ha dato la possibilità di allestire una discreta squadra, che sul campo dovrà dimostrare di esserlo. C’è bisogno di tempo per far amalgamare tutti gli elementi della rosa, anche quelli che arriveranno prima della chiusura del mercato, c’è bisogno di un altro mese prima di vedere il vero Ascoli”.

Su Mister Petrone il Presidente ha dato un’anteprima: “Gli rinnoveremo il contratto per un altro anno” – ha detto prima di ripassare la parola al DS: “Ho lavorato con Petrone dieci anni fa alla Nuorese e l’ho trovato molto cambiato qui ad Ascoli. Credo che anche voi abbiate notato quanto sia maturato negli ultimi mesi e abbia fatto tesoro delle esperienze avute” – ha dichiarato Marroccu rivolgendosi ai giornalisti. “Lavorerò a stretto contatto con l’allenatore e con i calciatori e per quanto riguarda il mercato il mio è un lavoro di team, non prendo decisioni in autonomia, ma con la proprietà e il management dell’Ascoli”.

 

Fonte foto: sito ufficiale Ascoli Picchio


da Claudia Regoli
Coordinatrice regionale Club Forza Silvio






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2015 alle 14:51 sul giornale del 18 settembre 2015 - 1059 letture

In questo articolo si parla di sport, ascoli piceno, claudia regoli, club forza silvio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aodI





logoEV