Ascoli: incendio a Porta Cartara, sul posto anche un Canadair e l'elicottero dei pompieri

21/09/2015 - Ancora in corso di accertamento le cause dell’incendio, sviluppatosi nel primo pomeriggio di lunedì, sulle colline di Ascoli Piceno, nella zona di Porta Cartara e del Colle dell'Annunziata.

Le fiamme, spinte dal vento, hanno bruciato un ettaro di bosco e si sono spostate verso lo svincolo autostradale dell'Ascoli-Mare, che è stato precauzionalmente chiuso per alcune ore nel tratto compreso fra l'uscita di Ascoli ovest e quella di Ascoli centro.

Secondo quanto riferito dal Corpo forestale dello Stato il fuoco ha un fronte di 300 metri. Sul posto, vista la zona impervia e il vento, è stato richiesto anche l’intervento di un Canadair e dell'elicottero dei Vigili del Fuoco.

L’incendio, sulle cui cause stanno indagando i nuclei investigativi antincendio della Forestale, è stato circoscritto in serata grazie ai lanci di liquido ritardante.

Stando ai primi rilievi degli investigatori, le fiamme sarebbero partite dal terreno adiacente l'alveo del fiume Castellano che scorre ai piedi del monte di Rosara.





Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2015 alle 22:37 sul giornale del 22 settembre 2015 - 1211 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, vigili del fuoco, Sudani Alice Scarpini, corpo forestale dello stato, canadair, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aonn