Due scosse di terremoto con epicentro tra Montemonaco e Castelsantangelo sul Nera

30/09/2016 - Sono diverse le scosse di terremoto registrate nelle ultime ore nella zona dei Sibillini tra maceratese ed ascolano.

Le ultime due segnalate dlal'INGV sono però state le più intense degli ultimi giorni. La prima si è verificata alle ore 21 e 22 con magnitudo 3.4, mentre la seconda è stata avvertita alle 21 e 38 ed ha avuto una magnitudo di 3.6. Entrambe hanno avuto come epicentro la zona tra i due comuni di Montemonaco e Castelsantangelo sul Nera. 9 km la profondità dell'evento sismico. 

Il terremoto è stato avvertito in tutto l'entroterra ascolano ed in buona parte di quello maceratese.


di Grazia Tuderi
redazione@viverecamerino.it




Questo è un articolo pubblicato il 30-09-2016 alle 21:44 sul giornale del 01 ottobre 2016 - 1206 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, montemonaco, castelsantangelo sul nera, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aBOm