Arte e solidarietà, la pro loco di Villa Potenza dona 800 euro ad Arquata del Tronto

Arte e solidarietà, la pro loco di Villa Potenza dona 800 euro ad Arquata del Tronto, uno dei centri più colpiti dal sisma del 24 agosto. Dopo l'iniziativa "La Tela della Solidarietà", nell'ambito della sagra Fagioli e Cotiche, è stato raccolto, grazie alla vendita delle tele realizzate dai pittori, il contributo donato al Comune ascolano.

Emozionante la consegna ieri ad Arquata della ricevuta del bonifico effettuato dalla Pro loco, rappresentata da Tiziana Fagiani, e di alcune tele.

«Sappiamo - ha scritto il presidente Giuseppe Luzi in una lettera indirizzata agli abitanti di Arquata - che la cifra che abbiamo versato non può guarire le vostre ferite, fisiche e dello spirito, ma vogliamo comunque contribuire ed esservi vicino nelle difficoltà e nel dolore.
Il nostro versamento è una pacca sulla spalla per farvi sentire meno soli. Speriamo di avercela fatta».







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2016 alle 16:01 sul giornale del 04 ottobre 2016 - 484 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di attualità, villa potenza, Arquata del Tronto

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/aBSw

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.