TerreINmoto, oltre 50 partecipanti all'escursione per aiutare Arquata del Tronto

Oltre 50 persone provenienti da diverse regioni hanno partecipato, ieri, a "TerreINmoto: un'escursione per conoscere e capire il terremoto", organizzata dall'associazione "Con in faccia un po' di sole" in collaborazione con le guide ambientali Nicola Pezzotta, Stefano Properzi, Nazzareno Polini e Patrizia Gagliardi e patrocinata dall'Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche (AIGAE).

I partecipanti hanno percorso circa quattordici chilometri attraversando parte del Pian Grande e Pian Piccolo di Castelluccio di Norcia (PG), all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Lo scopo dell'iniziativa è stato quello di sensibilizzare le persone sulle tematiche ambientali e far comprendere loro il fenomeno del terremoto che ha recentemente colpito il Centro Italia, ma anche quello di raccogliere fondi per sostenere la ricostruzione dei beni architettonici e artistici di uno dei paesi più colpiti dal sisma del 24 agosto. Sono stati raccolti 690 euro che saranno destinati al Comune di Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno.

Info: www.coninfacciaunpodisole.it o pagina Facebook "Con in faccia un po' di sole".

 


da Associazione
     'Con in faccia un po' di sole'






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2016 alle 21:21 sul giornale del 04 ottobre 2016 - 1077 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di attualità

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/aBTG

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.