La Giunta regionale ad Arquata del Tronto per fare il punto sull’avvio della ricostruzione. Petrucci: “Giornata positiva”

10/10/2016 - Giunta regionale e comunale congiunta ad Arquata. Una riunione per fare il punto sull'avvio della fase della ricostruzione in vista dell'approvazione del decreto per il sisma del 24 agosto. Accanto al presidente e gli assessori presenti, anche oltre 15 dirigenti di Palazzo Raffaello.

“L'incontro qui ad Arquata tra la giunta regionale e l'amministrazione di Arquata  - spiega Il presidente Ceriscioli - è un momento per condividere i percorsi fatti fino a oggi, completare le procedure della prima fase, cioè dell'emergenza e dell'assistenza, e gettare le basi per il decreto. Siamo a poche ore dalla sua emanazione e le sue linee guida sosterranno tutto il percorso della ricostruzione. Era importante rendere consapevole tutta la struttura, sia dal punto di vista amministrativo, sia dal punto di vista dirigenziale, e anche Arquata, che è quello che resta e resterà per forza uno dei comuni simbolo di questo terremoto, con un quadro che coinvolgerà oltre cento comuni in tutte le Marche. È quindi un momento significativo e molto utile perché ci permetterà di concludere positivamente le tante attività svolte fino a oggi e di impostare al meglio il lavoro di ricostruzione economica ed edilizia che riguarda questa parte del territorio e gran parte di tre province della nostra regione”.

“Ormai siamo fuori dall'emergenza - spiega il sindaco Aleandro Petrucci - Con la giunta abbiamo affrontato diversi temi. Qui occorre lavoro soprattutto. È stata una giornata positiva perché le istituzioni le abbiamo viste qui proprio sul posto e quindi per noi è un momento di sollievo non solo materiale, perché ci dà la forza di andare avanti”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2016 alle 14:32 sul giornale del 11 ottobre 2016 - 710 letture

In questo articolo si parla di regione marche, terremoto, politica, giunta comunale, Giunta regionale, Arquata del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aB9M