Volley: Pagliare espugna Siena 2-3

23/10/2016 - La Centro Diesel Pagliare espugna il campo del Cus Siena con umiltà e coraggio nonostante un brutto primo set.

Il cus Siena spinge tanto al servizio imponendo il loro gioco spinto dalle mura amiche. In casa Pagliare è buio pesto, 13-2 Siena il primo parziale. Il Cus Siena continua a spingere in tutti i fondamentali e a va a chiudere con un agevole 25-13. La Centro Diesel prova a reagire nel secondo set, lotta palla su palla pur non essendo brillante nel gioco e commettendo errori gratuiti (6-8). Siena raggiunge il pareggio sul 10-10 e va via portandosi avanti 16-12 al secondo time-out tecnico.

La Centro Diesel sembra di nuovo quella della prima set. Kus inverte la rotta con il turno al servizio che riporta le compagne a ridosso delle avversarie (15-16). Da qui la partita si infiamma e le girls di coach Annunzi combattono con la voglia di non mollare mai. Si gioca punto a punto con scambi lunghi e bel gioco. Siena raggiunta a quota 20, ma pagliare non riesce ad allungare, le locali vanno avanti 23-22. Falcucci pareggia i conti. Capitan Carloni e compagne ci credono e Ridolfi riapre il match con il 24-26 biancoverde.

Terzo set all’insegna dell’equilibro. Il Cus Siena resta sempre avanti di 2 punti. Pagliare agguanta il pareggio sul 16 pari. Roncarolo trasforma in punti tutto quella che tocca (10 punti nel terzo - 24 punti totali per la giovane opposta). La buona squadra di Siena non molla, con Costagli irresistibile, si riporta avanti 19-21. 20-22. Pagliare è tenace, agguanta il pareggio e chiude con 3 punti consecutivi di Roncarolo in modalità “Special “ Sembra l’apertura verso la strada per la discesa, invece torna il buio tra le ragazze di Annunzi. Il Cus Siena vola via 9-3. Le pagliare provano il recupero ma non ritrova le energie spese per recuperare i 2 precedenti parziali. Senza riportarsi mai sotto cede il 4 set , nuovamente a quota 13.

Seconda partita e secondo tie-break. Il turno al servizio di Carloni illumina le compagne, fuga e cambio di campo sul 3-8. Ora ci si crede seriamente, pagliare spinge, siena si riporta sotto sino al 11-13. Pamic mancina punti, Kus lavora bene a muro rallentando i colpi avversari e poi stampa il punto del 11.14. Ancora Carloni al servizio che costringe le locali all’errore. Tanto ancora da migliorare, soprattuto a livello mentale Difficile il campo di siena, ma va bene cosi, si torna a vincere in trasferta, dal lontano 10 Maggio 2014; vittoria sul campo di Figline e salvezza nel primo campionato di B1. Giorno di festa dunque in casa pagliare che oltre al ritorno alla vittoria in trasferta, festeggia anche i 18 anni del libero Ventura autrice di una prova di sacrificio e maturità.

Appuntamento alla prossima gara, sabato 29 a Pagliare, per continuare a migliorarsi e raccogliere ancora punti, contro la Valleceppi Perugia.

Il tabellino

CONVERGENZE CUS SIENA 2 CENTRO DIESEL PAGLIARE 3

PARZIALI: 25-13; 24-26; 22-25; 25-13; 11-15

CONVERGENZE CUS SIENA: Cengini 19, Mazzini 9, CostagIi 25, Giardi 11, Guerrini 1, Pasqualini 9, Angiolini 2, Bellafiore, Pianigiani, Milanesi, Bova, Nencioni. All: Falchi

CENTRODIESEL PAGLIARE: Carloni 1, Roncarolo 24, Kus 7, Pamic 12, Falcucci 8, Ridolfi 7, Ventura (L1), Spinozzi (L2), D’onofrio, Levantesi, Stasierowski, Baldassarri, Ridolfi, Paolini. All: Annunzi – D’angelo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2016 alle 17:37 sul giornale del 24 ottobre 2016 - 675 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, Spinetoli, pagliare volley, pagliare, Abros Pagliare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aCDM





logoEV