Nuova scossa di terremoto: 6.5 di magnitudo epicentro Castelsantangelo sul Nera

30/10/2016 - La terra non si ferma, scossa avvertita in tutto il centro Italia. Epicentro localizzato nella zona sud ovest di Castelsantangelo sul Nera, parte nord di Norcia e sud di Preci.

Ancora una scossa di terremoto ha dato il buongiorno alle Marche ed in tutto il centro Italia.

Stando ai dati dell'Ingv, il sisma si è verificato alle ore 7.40 di domenica 30 ottobre con epicentro a Castelsantangelo sul Nera (zona sud ovest tra Norcia e Preci) con un magnitudo di 6.5  ad una profondità di 10 chilometri. La scossa è stata avvertita in tutto il centro Italia. Dalle prime sommarie informazioni si registrano crolli nel Comune di Amandola in particolare al Convento dei Cappuccini (foto).

Nella zona di Ussita, Visso e Camerino, già duramente colpite dal sisma, la situazione è drammatica e si segnalano nuovi crolli. Le linee telefoniche sono out. A Tolentino tre feriti sono stati estratti vivi dalle macerie dei crolli e tratti in salvo.

(servizio in aggiornamento).







Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2016 alle 08:13 sul giornale del 31 ottobre 2016 - 1824 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, andrea leoni, fermo, vivere fermo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCUD