L'ugl sulla questione Haemonetics, 'Mercoledì sit-in davanti al tribunale'

ugl generico 1' di lettura 07/11/2016 - Mercoledì 09/11/2016 udienza in Tribunale UGL/ HAEMONETICS ex art. 28 Legge 300 atteggiamento antisindacale ; siamo al 2013, la drammatica chiusura della fabbrica ed il taglio di 186 posti di lavoro.

Sono passati tre anni ed oggi siamo immersi dentro un terribile terremoto che lacera persone ed economia locale e sconvolge vite quotidiane. La questione HAEMONETICS eclissa al suo paragone ma la ferita aperta di quella profonda ingiustizia rimane intatta.

La HAEMONETICS ha colpito la dignità del lavoro con alta magnitudo, azzerando tutti i 186 posti di lavoro; ma rientrando dentro processi umani può essere sottoposta al giudizio della Legge e condannata, ridando dignità al lavoro e rimettendo al giusto posto il carnefice e la vittima.
Questo chiediamo al Giudice del Lavoro: Verità e Giustizia.

L’art. 28 Legge 300, così come scritto in sindacalese, appare incolore, ma contiene tutto il valore e la forza per punire un Golia prepotente che ha utilizzato il suo potere per calpestare il lavoro.
Gli irriducibili HAEMONETICS saranno presenti con un sit-in davanti al Tribunale alle 11,30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2016 alle 19:26 sul giornale del 08 novembre 2016 - 597 letture

In questo articolo si parla di attualità, ugl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDdg





logoEV