Il grande cuore di Pergola, Baldelli e Varotti ad Arquata: solidarietà per i fratelli colpiti dal sisma

Sono tornati nelle zone terremotate, ad Arquata del Tronto, il sindaco Francesco Baldelli, e il direttore provinciale di Confcommercio Amerigo Varotti, per far sentire ancora una volta la loro vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma.

Baldelli e Varotti hanno consegnato agli amministratori di Arquata i fondi, 1300 euro, raccolti durante la CioccoVisciola con la vendita delle felpe "Il Coraggio non trema". Il sindaco ha dedicato la manifestazione alla solidarietà per le popolazioni terremotate, organizzando tante iniziative di beneficenza e realizzando uno spazio, il "PalaCuore", nel quale le aziende dei Comuni colpiti dal sisma hanno messo in vendita prodotti tipici.

In quell’occasione Baldelli aveva consegnato al sindaco di Castelsantangelo sul Nera Mauro Falcucci un assegno di 1200 euro. Allo stesso Comune, gli italiani di Gernsbach, città gemellata con Pergola, hanno devoluto 500 euro. Baldelli e Varotti hanno trascorso l'intera giornata con gli amministratori per dimostrare, anche con la loro presenza fisica, la concreta vicinanza dei pergolesi e della Confcommercio.

Molto contenti il sindaco Aleandro Petrucci e l'assessore Piergiorgio De Marco: "Straordinaria la vicinanza e la solidarietà dimostrataci dal Comune, dal suo sindaco Baldelli e dalla Confcommercio. Non ci avete lasciati soli in questo momento tanto difficile, vi ringraziamo per il vostro grande cuore e la vostra determinazione nel sostenere i nostri bisogni. Non dimentichiamo nemmeno la squisita accoglienza che le nostre aziende hanno ricevuto a Pergola durante la CioccoVisciola".


da Francesco Baldelli
Sindaco di Pergola




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-12-2016 alle 15:03 sul giornale del 02 gennaio 2017 - 2853 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, solidarietà, pergola, Comune di Pergola, sisma, Arquata del Tronto, francesco baldelli, Sindaco di Pergola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aE79