Al Teatro Ventidio Basso va in scena "Camera con vista"

2' di lettura 05/01/2017 - Il nuovo anno con la stagione di prosa del Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno - promossa dal Comune con l’AMAT e realizzata con il contributo di Regione Marche, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Bim Tronto e Piceno Gas Vendita - si apre sabato 7 e domenica 8 gennaio con Camera con vista, per la prima volta sui palcoscenici italiani dal romanzo di E.M. Forster.

A portare in scena la celebre storia che al cinema fu affidata al film di James Ivory vincitore di tre premi Oscar è il regista Stefano Artissunch - “di casa” ad Ascoli Piceno come la produzione dello spettacolo, Synergie Teatrali, in collaborazione con Teatro De Gli Incamminati -, regista e protagonista della piéce con Paola Quattrini, Selvaggia Quattrini ed Evelina Nazzari. Lo scenario lussureggiante di una primavera fiorentina, l'incontro tra Lucy, giovane attenta alle convenzioni della buona borghesia inglese, e George, ragazzo agnostico ed anticonformista, capace di vedere e percepire la realtà dietro le apparenze, sono il materiale incandescente per un racconto che mostra l'infrangere delle norme del perbenismo tipico dell'Inghilterra vittoriana.

Lo spettacolo, articolato nel gioco di contrasti e bipolarità di luoghi e personaggi, sviluppa la sua forza emotiva, offrendo lo spunto per una riflessione sulle continue barriere costruite intorno a noi stessi e sulla volontà di abbatterle per riuscire a vivere pienamente ognuno la propria vita. Mr Emerson “la vita è bellissima, ma difficile mia cara Lucy… è un concerto di violino suonato in pubblico… e si impara a conoscere lo strumento solo suonando”.
La traduzione e l’adattamento del testo sono di Antonia Brancati ed Enrico Luttmann. Completano il cast dello spettacolo gli attori Stefano De Bernardin, Alessandro Pala e Stefano Tosoni.
Per informazioni: biglietteria del teatro 0736 298770. Inizio spettacoli sabato ore 20.30, domenica ore 17.30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-01-2017 alle 10:53 sul giornale del 07 gennaio 2017 - 411 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, amat marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFcS