Una sala polifunzionale per Pretare

12/04/2017 - L'Associazione Culturale "Monte Vettore", che tante riuscite iniziative ha promosso per animare la piccola frazione di Pretare di Arquata del Tronto, è adesso attivamente impegnata per la rinascita di questo borgo gravemente ferito dal sisma.

Grazie alla generosa collaborazione instaurata con la Onlus S'Antonio di Rovereto sul Secchia in provincia di Modena, che ha messo a disposizione ingenti fondi, verrà realizzata una sala polivalente quale punto d'incontro per la comunità di Pretare. Lo scorso fine settimana l'Associazione "Monte Vettore", proprio su invito dagli artigiani Val di Non e della Onlus di Rovereto sul Secchia, ha partecipato con un proprio stand gastronomico all'evento "Fiorinda" che si è tenuto a Mollaro in provincia di Trento. In quell'occasione sono state fritte e vendute ben un quintale di olive all'ascolana, il cui ricavato verrà destinato a varie attività per la zona terremotata. Da evidenziare che la sala polifunzionale che sorgerà a Pretare, nel piccolo villaggio di casette di legno, sarà realizzata dagli artigiani della Val di Non che presteranno la loro opera gratuitamente.

La struttura donata, del valore di circa 300 mila euro, avrà un'ampiezza di 250 mq e conterrà, tra l'altro, oltre ad una sala per le riunioni della comunità, un gabinetto medico con defibrillatore, magazzini e centrale termica. Ci sarà anche uno spazio per un altare dove celebrare le funzioni religiose. "Intendo ringraziare di vero cuore l'Onlus di Rovereto e gli artigiani della Val di Non per questo straordinario gesto a favore della comunità di Pretare - dichiara il Presidente dell'Associazione Monte Vettore Roberto Giovannozzi - tra l'altro l'Onlus ha già finanziato un piccolo centro commerciale ad Accumoli e un altro intervento a Montegallo. Da parte nostra - prosegue Giovannozzi - siamo impegnati a fare tutto quanto è possibile per far rivivere il nostro borgo ed animare al meglio la comunità provata psicologicamente e materialmente".







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2017 alle 18:45 sul giornale del 13 aprile 2017 - 253 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIrL