Piano d'investimenti per aumentare la resilienza della rete elettrica illustrate all'Assemblea dei Sindaci

Corrente elettrica 11/07/2017 - A seguito della doppia emergenza neve e terremoto dello scorso gennaio, che comportò importanti problemi e criticità anche alla rete elettrica, l'Amministrazione Provinciale aveva avviato, su mandato dei sindaci del Piceno, una stringente interlocuzione con il gestore della forniture elettriche e-distribuzione (società del Gruppo Enel), invitandolo a predisporre interventi urgenti per l’aumento della resilienza delle rete elettrica nella nostra provincia.

All'importante tema era stata dedicata un'Assemblea straordinaria dei Sindaci il 20 febbraio e un Consiglio Provinciale il 2 marzo con un intenso dibattito sulla necessità di garantire, anche in caso di estreme condizioni meteorologiche, l’erogazione dell’energia alle popolazioni.

A distanza di pochi mesi, e-distribuzione ha comunicato alla Provincia di aver predisposto un piano di investimenti per la rete elettrica nella provincia di Ascoli Piceno. Le misure programmate verranno illustrate all'Assemblea dei Sindaci giovedì 13 luglio. Saranno presenti Fabrizio Iaccarino, responsabile Enel Affari Istituzionali Territoriali Area Centro e Leonardo Ruscito responsabile e-distribuzione Emilia Romagna Marche.

"Sarà compito della Provincia e dei Sindaci valutare con attenzione il Piano proposto - evidenzia il Presidente della Provincia Paolo D'Erasmo - al fine di monitorare gli interventi previsti, le risorse impiegate ed i tempi di realizzazione degli investimenti per l'ammodernamento e il potenziamento delle linee elettriche sul nostro territorio, specie nelle aree interne, per garantire la piena operatività e continuità, in qualsiasi condizione, di un servizio strategico per la vita delle nostre comunità".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2017 alle 12:43 sul giornale del 12 luglio 2017 - 203 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, corrente elettrica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aK9g





logoEV