Folignano: al Green Festival la regione con un seminario sull'agricolotura biologica

biologico 08/09/2017 - Si terrà il 9 settembre, alle ore 9.30, presso l’area eventi del Green Festival di Folignano - AP (frazione Villa Pigna), il seminario “PSR MARCHE 2014-2020 Agricoltura Biologica nelle Marche: una scelta di valore” organizzato dal Servizio Politiche Agroalimentari regionale, dedicato a illustrare il ruolo del biologico nell'agricoltura della regione in termini di ricadute sul mercato, ambiente e sviluppo rurale.

Dopo i saluti di benvenuto del sindaco della città Angelo Flaiani, a introdurre la giornata di lavori sarà Anna Casini, Vice Presidente e assessore all’Agricoltura di Regione Marche.

“Il biologico nelle Marche è più che una vocazione: è una scelta di valore, capace di coniugare mercato e sostenibilità - afferma Casini - Non a caso il nuovo PSR Marche nel settennio 2014-2020 mette complessivamente a disposizione 80 milioni di euro tramite specifici bandi e l’erogazione di incentivi per favorire la conversione verso pratiche e metodi dell’agricoltura biologica, oltre che per il mantenimento di quelli esistenti. L’aumento continuo della domanda di prodotti biologici, da parte dei consumatori, crea la certezza di un mercato in crescita, in cui trovare nuovi spazi. D’altra parte, il mancato uso di prodotti chimici riduce eventuali infiltrazioni nocive nel terreno, come pure un eventuale inquinamento della falda acquifera, e consegna prodotti salubri che contribuiscono a una dieta equilibrata e sana”.

Il seminario si propone, inoltre, di condividere positive esperienze realizzate nel settore: una tavola rotonda darà spazio ai produttori di cereali, vino, carni, formaggi BIO del territorio di condividere la loro storia. L’incontro si svolgerà all’interno della manifestazione Folignano Green Festival (8-9-10 settembre), alla quale Regione Marche presenzierà anche con uno stand personalizzato con l’immagine del PSR Marche 2014/2020, capace di presentare le diverse anime del rurale marchigiano. La kermesse, organizzata dall’Assessorato all’Ambiente e alla Cultura del Comune di Folignano, sarà animata da convegni, laboratori, esposizioni di prodotti biologici, musicisti, comici e artisti di fama nazionale che scandiranno i momenti di un festival unico nel suo genere che si pone il duplice obiettivo di sensibilizzare i visitatori sugli argomenti trattati e di promuovere il territorio folignanese, anche nella delicata fase del post terremoto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2017 alle 14:56 sul giornale del 09 settembre 2017 - 270 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aMPx