Falconara: stop al volo Ancona-Roma. Dopo l'interrogazione di Busilacchi sul tema torna la Lega

sandro zaffiri 19/09/2017 - L'assessore Casini, oggi in aula consiliare, ha ancora una volta dimostrato il suo “piglio polemico”. Questa volta nei confronti di un'interrogazione del suo ex capogruppo PD, Gianluca Busilacchi, che riguardava la soppressione dal prossimo mese di novembre del volo Alitalia Ancona-Roma.

Un'interrogazione, a nostro avviso, più che pertinente vista l'attualità dell'argomento e considerata l'importanza che la tratta riveste per tutti i cittadini e soprattutto per i nostri imprenditori. Anche io, in qualità di Presidente della Commissione d'inchiesta su Aerdorica mi ritengo molto preoccupato perchè la soppressione del collegamento con Roma è un'ulteriore “batosta” per la comunità marchigiana.

La Regione Marche, azionista di maggioranza, non si può sottrarre da una responsabilità politica e deve dare indicazioni e linee guida per il mantenimento dell'aeroporto. E' troppo facile demandare tutto alla Società Aerdorica quando fra l'altro non ha neanche un management con delle specifiche professionalità sul trasporto aereo. Il gruppo della Lega Nord chiede che la Regione Marche, percorra tutte le strade possibili per mantenere la tratta Ancona-Roma, senza regalarla a compagnie low cost.

Gruppo Lega Nord Marche Il Presidente Sandro Zaffiri


da Sandro Zaffiri
consigliere regionale Lega Nord Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2017 alle 16:56 sul giornale del 20 settembre 2017 - 1257 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, lega nord, consigliere regionale, sandro zaffiri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNah