Sisma: 400 mila euro per l'accoglienza nelle province di Fermo, Macerata e Ascoli

Camerino terremoto 05/10/2017 - La Giunta, su proposta degli assessori Moreno Pieroni e Fabrizio Cesetti, e attraverso un emendamento alla PLD 158/2017 presentato da quest’ultimo, ha stanziato 400mila euro per l’accoglienza e valorizzazione dei territori nelle tre Province colpite dal sisma di Macerata, Ascoli Piceno e Fermo.

In particolare, 150mila euro per il territorio della Provincia di Macerata; 130mila euro per il territorio della Provincia di Ascoli Piceno e 120mila euro per il territorio della Provincia di Fermo. Si tratta, oltre a quelle già stanziate in precedenza, di risorse per il rilancio turistico e culturale dei territori feriti dagli eventi sismici e la loro ripresa economica – concordano gli assessori – risorse che rilanceranno attività ed iniziative promozionali, servizi di accoglienza turistica e ricettiva e la valorizzazione dei prodotti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2017 alle 16:47 sul giornale del 06 ottobre 2017 - 246 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNF5