Natale salvo per gli ambulanti

25/11/2017 - Il Sindacato FIVA Confcommercio Marche ringrazia l'amministrazione comunale di Ascoli Piceno per la sensibilità dimostrata nell'accogliere la richiesta degli ambulanti di poter allestire i propri banchi in piazza del Popolo durante le festività natalizie.

Come è risaputo in questo periodo è abitudine che gli operatori su aree pubbliche lascino piazza Arringo, dove vengono allestite le scenografie del villaggio natalizio, per Piazza del Popolo. Quest'ultima opportunità era stata messa in discussione dalla nuova ricollocazione del mercato di Ascoli Piceno in piazza Viola e zone limitrofe. Fortunatamente gli incontri del sindacato FIVA Confcommercio Marche e le sollecitazioni rivolte agli amministratori hanno sortito l'effetto sperato che era quello di non far perdere agli operatori un'importante occasione di lavoro come quella del periodo delle feste natalizie in una cornice ideale e consolidata come piazza del Popolo.

"Siamo grati al sindaco e all'assessore per aver tenuto in debito conto le osservazioni mosse dal Sindacato - afferma la FIVA Confcommercio Marche -, e offriamo la nostra disponibilità, subito dopo le festività, ad affrontare i problemi legati alla volontà politica di trasferire il mercato di piazza Arringo. E' questo un primo importante segnale di attenzione nei confronti della categoria degli ambulanti anch'essa vittima di una perdurante crisi economica ".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2017 alle 08:10 sul giornale del 27 novembre 2017 - 224 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPh3