Seminario tecnico con gli studenti del progetto Erasmus

21/02/2018 - Si è svolto a Palazzo dei Capitani il seminario tecnico formativo previsto nell'ambito del progetto “Erasmus” dedicato all'economia circolare al termine dell'esperienza di mobilità all'estero che ha visto protagonisti nel 2017 ben 123 allievi delle classi III e IV di 11 istituti superiori del territorio.

Il Progetto Erasmus vede capofila la Provincia di Ascoli Piceno in collaborazione con CUP (Consorzio Universitario Piceno) e il Bim Tronto, che ha dedicato all'iniziativa un contributo finanziario di grande importanza per consentire a numerosi ragazzi del nostro territorio di vivere un'esperienza di notevole valenza dal punto di vista culturale, linguistico e professionale in Francia, Portogallo, Inghilterra, Spagna, Slovenia, Austria, Germania e Malta.

"E' estremamente formativo per i nostri giovani poter allargare i propri orizzonti ed entrare in contatto con il mondo del lavoro in contesti dinamici e di altre nazioni - ha evidenziato il Presidente del Bim Tronto Luigi Contisciani - in questa prospettiva abbiamo partecipato e sostenuto questo progetto che costituisce uno dei programmi a più ampio respiro dell'Unione Europea in una edizione che, oltretutto, si è concentrata su temi essenziali quali l'ambiente, lo sviluppo sostenibile e il risparmio energetico".

Il Dott. Claudio Carlone della società “EuroCentro” ha curato i contenuti del seminario formativo del progetto che si concluderà ad aprile con una iniziativa pubblica per evideziarne i risultati e consegnare ai studenti l'attestazione Europass. Al seminario formativo sono intervenuti anche gli operatori del Centro per l’Impiego di Ascoli Piceno che hanno illustrato le principali attività nel campo delle politiche del lavoro e dell’orientamento professionale simulando, tra l’altro, un colloquio di lavoro e presentando alcuni servizi tra cui la redazione del Curriculum Vitae.

Infine è stato ricordato che a marzo si svolgerà la selezione degli studenti che hanno presentato la propria candidatura per la nuova edizione di Erasmus Recircle Plus, che prenderà avvio nell'estate 2018.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2018 alle 17:15 sul giornale del 22 febbraio 2018 - 177 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRUd