Aggrediti dopo la sconfitta a Venezia, i giocatori dell'Ascoli Perlati e Venditti

13/03/2018 - Aggrediti la scorsa notte il centrocampista Samuele Parlati e il portiere Vincenzo Venditti, due giocatori dell'Ascoli.

Una decina di persone a volto coperto hanno assalito i due giocatori di ritrono dalla trasferta a Venezia in cui hanno perso 1-0. Gli aggressori, probabilmente tifosi dell'Ascoli in quanto indossavano sciarpre con i colori della squadra, hanno sferrato pugni e schiaffi ai due giocatori rivolgendo anche frasi offensive su tutti i membri della squadra.

La gravissima aggressione è stata lo sfogo per la sconfitta dell'Ascoli a Venezia, che ha portato la squadra ultima in classifica facendo infuriare i "tifosi".


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2018 alle 10:52 sul giornale del 14 marzo 2018 - 210 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSAA