Lino Guanciale al Ventidio Basso con "Itaca"

20/04/2018 - Domenica 22 aprile, alle 21, Lino Guanciale sarà in scena al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno con Itaca, spettacolo prodotto dalla Stefano Francioni Produzioni con musiche originali e regia di Davide Cavuti.

Evento organizzato dalla Stefano Francioni Produzioni e dalla Eclissi Eventi con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno. I biglietti sono disponibili sui circuiti CiaoTickets www.ciaotickets.com e VivaTicket www.vivaticket.it: platea e palco centrale 23,00 – palco laterale 18,00 (diritti di prevendita inclusi). Gli ultimi saranno in vendita la sera dello spettacolo, dalle 20, al botteghino del Teatro. Info: 0733.865994 328.5984897 Lo spettacolo propone un viaggio che parte da Itaca e attraversa le storie, i luoghi di tanti personaggi del teatro e del cinema, disegnando uno spazio denso di emozioni e di sogni che prendono forma e azione. “Un viaggio che parte da Itaca e dalla figura di Ulisse, che è l'eroe di Omero ma anche di Dante, Pascoli, D'Annunzio, Joyce e di altri ancora - commenta il regista e compositore Davide Cavuti - Nel testo scorrono le storie di vari personaggi in una sorta di fusione e scambio di emozioni, immagini, pensieri.

I luoghi del racconto non sono mai astratti, con un denominatore comune che è il mare, padrone di ogni avventura e sventura (“a volte il fragore di un grido distrugge attimi di serenità e mi perdo in brividi improvvisi dove non c’è spazio per l’amore”), graffiante, pieno di occhi misteriosi che inseguono, irresistibile (“e il naufragar m'è dolce in questo mare”). Il mare e la vita: la libertà e la speranza, la voglia di ricominciare, la pace tra i popoli con l’incanto degli occhi sulla storia”. Lino Guanciale e Davide Cavuti hanno iniziato la collaborazione nel 2009 in teatro, proprio grazie a Michele Placido che li scelse (Guanciale come attore protagonista e Cavuti come autore delle musiche originali) per lo spettacolo I Fatti di Fontamara (prodotto dal Teatro di Roma); successivamente hanno lavorato nel film Vallanzasca, gli angeli del male diretto sempre da Placido e presentato al Festival del Cinema di Venezia nel 2010. Recentemente Davide Cavuti ha firmato la regia del film-documentario Una romantica avventura sulla vita del compositore abruzzese Alessandro Cicognini con protagonista proprio Lino Guanciale nel ruolo di un giornalista amico del celebre Maestro Cicognini e presentato al 73° Festival del Cinema di Venezia e al 38° Festival del Cinema di Cuba. Guanciale e Cavuti sono stati, inoltre, protagonisti al Teatro Maria Caniglia di Sulmona con il Recital Lectura Ovidii, nel cartellone delle celebrazioni per il Bimillenario di Ovidio organizzato dall’Istituto Ovidio.

Per l’Agiscuola Abruzzo, inoltre, a maggio 2017 hanno portato in scena lo spettacolo Ritratti d’Autore. Lino Guanciale, attore tra i più amati dal pubblico televisivo, versatile e talentuoso, reduce dai suoi impegni televisivi e cinematografici, è attivo anche in teatro dove ultimamente ha recitato per lo spettacolo diretto da Massimo Popolizio su Pierpaolo Pasolini che ha debuttato al Teatro Argentina di Roma registrando il tutto esaurito. Guanciale è considerato il golden boy della fiction italiana, protagonista di serie di successo quali: Una grande famiglia, Che Dio ci aiuti, La dama velata, Non dirlo al mio capo, L'allieva, I Medici, La porta rossa. Davide Cavuti è autore e compositore per registi quali Michele Placido, Pasquale Squitieri, Ugo Pagliai, Edoardo Siravo e collaboratore del Maestro Giorgio Albertazzi per moltissimi anni.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2018 alle 12:56 sul giornale del 21 aprile 2018 - 316 letture

In questo articolo si parla di attualità