Loreto: giovane denunciato per possesso ingiustificato di strumenti da scasso

18/06/2018 - Nella serata di domenica e nella decorsa notte, i carabinieri di Loreto, unitamente alla radiomobile osimana, nell’espletamento dei servizi per il controllo del territorio, hanno effettuato quattro importanti interventi.

I militari del dipendente N.O.Rm. hanno denunciato per il reato di possesso ingiustificato di strumenti da scasso, un foggiano identificato in L.N., queste le sue iniziali, nato e residente a Cerignola (FG), 18enne, celibe, nullafacente, incensurato.

Il giovane è stato controllato alle precedenti ore 02:00 odierne a Loreto, in località Montorso, mentre circolava lentamente e con fare sospetto osservando alcune abitazioni circostanti, alla guida dell’autovettura Volkswagen Golf, in compagnia di due soggetti pregiudicati foggiani, rispettivamente di anni 29 e di anni 23.

Il veicolo è stato prontamente fermato e controllato con conseguente perquisizione sul posto, veicolare e personale che ha dato esito positivo. Difatti il conducente foggiano è stato trovato in possesso di un cacciavite di grandi dimensioni e di un mazzo di chiavi, utilizzabili per eventuali furti in abitazione, occultati sotto al tappetino del veicolo, sottoposti a sequestro.

I tre soggetti sono stati condotti presso la locale Stazione carabinieri, e, al termine degli accertamenti di P.G., il conducente cerignolese è stato denunciato, mentre per tutti e tre i soggetti fermati scattava la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione per il Foglio di Via Obbligatorio per anni 3 dal comune di Loreto, inoltrata alla competente Questura di Ancona.





Questo è un articolo pubblicato il 18-06-2018 alle 16:10 sul giornale del 19 giugno 2018 - 486 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, giovane, denuncia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVIV





logoEV