Festa della musica ispirata alla gioia, Tittarelli (Astralmusic): 'La musica è vita'

20/06/2018 - Il 21 giugno sarà la giornata dedicata alla musica, una festa voluta dal Ministero dei Beni Culturali per ricordare questo patrimonio collettivo intangibile.

Giordano Tittarelli produttore musicale e fondatore dell’azienda Astralmusic di Castelplanio unica nel suo genere nelle Marche, lancia questo messaggio: “La musica è vita! Non è un caso che per questa edizione il tema scelto sia la gioia, l’ispirazione è “L'inno alla gioia" di Beethoven, perché la musica è questo, capace di sollevarci nello spirito, di emozionarci, di ispirarci, di avvicinarci ad altre culture. Il testimonial non poteva che essere il maestro Ezio Bosso esempio di forza, di vitalità, di attaccamento alla vita, oltre che di grandissima passione e competenza per la musica”.

Con mio fratello Graziano abbiamo messo la musica e le attività artistiche al centro della nostra professione, lavoriamo quotidianamente a contatto con decine di artisti di ogni genere. Per noi la musica è casa e la celebriamo ogni giorno con le nostre attività, quest'anno in particolare festeggeremo con la settimana dedicata ai saggi e con un grande concerto finale il 4 luglio, che vedrà sul palco i nostri allievi. A latere dell’azienda che cura artisti professionisti abbiamo un’orchestra sinfonica e una di musica antica e l’accademia di musica che coltiva la passione e il talento di tantissimi giovani dai 5 anni e anche di ragazzi diversamente abili che grazie ad attività specifiche fra cui la musicoterapia migliorano la qualità delle loro interazioni”.

Graziano Tittarelli co titolare Astralmusic che cura in particolare le sezioni di consulting e management: “In 20 anni di attività abbiamo raggiunto migliaia di artisti, siamo sui palchi di tutta Italia con le nostre consulenze artistiche, nessuno nel 1998 avrebbe scommesso sulla nostra Regione per un tipo di attività del genere, eppure ci siamo e il nostro staff giovane e in crescita dimostra che stiamo facendo un buon lavoro per sviluppare questo settore a partire dal nostro territorio. La musica è un fattore culturale importante, va insegnata e divulgata”.

La festa della musica regalerà concerti gratuiti in tutta Italia. “Riempiamo le piazze, i teatri, riempiamoci di musica, di gioia, di vita, di pace” è l’appello del maestro Ezio Bosso.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2018 alle 13:41 sul giornale del 21 giugno 2018 - 623 letture

In questo articolo si parla di jesi, spettacoli, castelplanio, festa europea della musica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVNW





logoEV