Lavori stradali e sulle reti: Confcommercio, "Fate in fretta! I tempi lunghi penalizzano le imprese"

28/06/2018 - "Sollecitiamo a mezzo stampa la società CIIP S.p.A. incaricata del rifacimento della rete idrica e fognaria in Via Tibaldeschi - dichiara Ugo Spalvieri, presidente della delegazione Confcommercio ascolana - a completare al più presto i lavori avviati a febbraio ed ancora non conclusi".


"Le imprese ivi operanti hanno già subito sensibili perdite, ma ancor più spaventano le voci di ulteriori ritardi a causa degli imminenti cantieri in via Garzoni ed in Via del Macello, proprio nel periodo estivo e delle prossime festività cittadine".


"Se questi sono i tempi per un'area tutto sommato limitata, cosa avverrà quando sarà interessato l'asse viario cruciale per cittadini ed imprese di Corso Trento e Trieste? - si chiede Ugo Spalvieri - "Crediamo che l'Amministrazione Comunale e le imprese affidatarie dei lavori debbano avere tra le priorità la riduzione dei tempi che, se lunghi, inevitabilmente colpiranno le piccole imprese del commercio e della somministrazione già in forte sofferenza".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2018 alle 11:09 sul giornale del 29 giugno 2018 - 184 letture

In questo articolo si parla di attualità, Confcommercio di Ascoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aV5h