Nuovo ospedale del Piceno: Ceriscioli, "Nella AV5 siamo nella situazione ottimale per una struttura ospedaliera unica"

sanità ospedale 28/06/2018 - Per la realizzazione del nuovo ospedale del Piceno la Regione ha scelto tra le aree proposte dai comuni quella che rappresenta la sintesi tra l’applicazione dell’algoritmo e le valutazioni tecniche condotte dagli uffici regionali. Qualora dai sindaci arrivasse una indicazione diversa e condivisa la Regione sceglierebbe quella.

Quello di ridurre la frammentazione è un processo che coinvolge tutta la regione: a Pesaro ha riguardato tre presidi, ad Ancona la fusione tra Inrca e Osimo, su Macerata c’è un processo analogo per Civitanova e Macerata, Fermo ha in costruzione unico ospedale di primo livello in tutta la provincia. La progettazione dell'ospedale unico è un passaggio faticoso ma è una scelta che restituirà innovazione e eccellenza dei servizi.

Nella area vasta 5 siamo nella situazione ottimale per una struttura ospedaliera unica. Se infatti 15 anni fa questa scelta poteva apparire un’intuizione oggi diventa una necessità anche per rispettare una serie di dettati legislativi e di un’impostazione sanitaria che ormai valuta e misura la qualità di un servizio con i parametri di numerosità , bacino-utenza ma anche altri criteri previsti dalle norme. Si usano questi indicatori per costruire qualità, soprattutto nella risposta nella medicina per acuti.

Un percorso virtuoso che oltre a portare maggiore qualità nei servizi elimina un doppione che porta ad economicizzare. Tutte risorse che restano in sanità e ci permettono di qualificare questa spesa implementando le alte specializzazioni.

Non è un risparmio sottrattivo ma che permette di qualificare. Vogliamo costruire un percorso che serve per rafforzare una scelta” ha dichiarato Ceriscioli alla conferenza dei sindaci della Area Vasta 5 nella sede Piceno Consind.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2018 alle 09:45 sul giornale del 29 giugno 2018 - 221 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, regione marche, ospedale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aV5i